pubblicato il19 ottobre 2013 alle 15:52

Manifestazione degli antagonisti, ombrelli per protestare e bibite per campare. Commercianti pronti ad abbassare le serrande al passaggio del corteo

Singolare sistema di propaganda quello scelto dal centro sociale Forte Prenestino che con sedici ombrelli, ciascuno una lettera, hanno composto la frase “idrante nun te temo”.
“Per precauzione abbasseremo le serrande al passaggio del corteo. L’anno scorso ci hanno buttato le sedie e i tavoli per strada. Gli altri commercianti la maggior parte hanno deciso di non aprire. Coloro che lo hanno fatto si regolano come me. Mi hanno detto che questa volta sono pochi, speriamo non facciano danni”. Lo ha detto il proprietario di Mariland caffé in via merulana.

ciro-napoli-corteo-antagonisti

Ciro, invece é arrivato ieri da Napoli non solo per assistere alla partita, ma per vendere bevande con un ingegnoso carrettino. “Meglio oggi che ieri, c’é piú gente anche se non compra molto. Quel che é peggio é che il Napoli ha perso”.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags:



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07