pubblicato il10 novembre 2013 alle 18:11

Basket: Vittoria di autorità per la A.B. Serapo Gaeta espugnato il campo di Vigna Pia

Torna subito alla vittoria la A.B. Serapo Gaeta, dopo lo scivolone interno della scorsa settimana, e lo fa andando ad espugnare, con una certa autorità, il campo di Vigna Pia con il punteggio finale di 70-60. Come detto in sede di presentazione, Coach Miele deve rinunciare a Macaro, comunque aggregatosi in panchina a sostenere e dare man forte ai compagni, e quindi in chiave di regia si affida a Siniscalco coadiuvato sugli esterni da Marrocco ed Addessi, Violo da quattro e Ferraiuolo centro.

 

Gara che inizia subito con un parziale di 5-0 per la squadra locale, ma basta poco per capire che l’antifona della gara è ben diversa: Addessi scalda il tiro per una serata che sarà decisamente positiva e Violo e Ferraiuolo fanno il bello ed il cattivo tempo sotto canestro; nel Vigna Pia il solo Gavassuti non serve per arrestare la squadra biancoverde che chiude in vantaggio il primo quarto in vantaggio con il punteggio di 18-12. Nel secondo quarto Coach Miele concede riposo a Ferraiuolo, anche gravato di due falli, e inserisce al suo posto Palmieri. La squadra gaetana controlla bene il gioco mantenendo il suo divario intorno agli otto punti di margine grazie ad una grande prova collettiva difensiva ed ad un ispiratissimo Violo in fase offensiva; da pari su il Vigna Pia prova a rispondere colpo su colpo, specialmente grazie a De Grandis che a fine tempo approfitta di una delle poche sbavature della squadra biancoverde per mettere a segno un gioco da tre punti che permette alla sua squadra di andare al riposo lungo sotto di 5 lunghezze ( 35-30 al 20’ per la A.B. Serapo Gaeta).

 

La ripresa delle ostilità inizia con Vagnati al posto di Siniscalco ( leggero indolenzimento muscolare per il play biancoverde) e con il problema falli dei due lunghi Ferraiuolo e Palmieri. Ma tutto ciò sembra non condizionare i ragazzi in questione: infatti Vagnati non si fa trovare impreparato al suo compito e Palmieri prima e Ferraiuolo dopo, sono decisivi a far in modo che il divario si allunghi a +7 ( 45-52) al 30’. L’ultimo quarto viene affrontato dall’ A.B. Serapo Gaeta con il piglio giusto e le triple in serie di Addessi e Siniscalco uniti ad una compattezza difensiva permettono di dilatare il vantaggio al di sopra della doppia cifra; in casa Vigna Pia è il solo De Grandis a crederci ancora ma è troppo tardi e la gara si conclude con la vittoria merita della squadra biancoverde con il punteggio di 70-60.

 

Vittoria importante che da morale ai ragazzi e gli permette di preparare il prossimo incontro, contro il Pamphili World Bk, con più tranquillità.

 

Vigna Pia – A.B. Serapo Gaeta 60-70 ( 12-18; 30-35; 45-52)

 

Vigna Pia: Fossile 2, De Grandis 18, Anselmi 4, Gavassuti 10, Santoro 5, De Bernardini 12, Ralli 6, Rotoni n.e., Nardacci, Plateo 3. Coach: Cairola.

 

A.B. Serapo Gaeta: Vagnati 4, Addessi 20, Violo 13, Macera 1, Nardella, Palmieri 8, Macaro n.e., Siniscalco 5, Marrocco 5, Ferraiuolo 14. Coach: Miele.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07