pubblicato il16 novembre 2013 alle 10:20

Minaccia la compagna con un coltello e la fa scappare di casa con il figlio di 5 anni. 47enne in manette a Ceprano

Il compagno la minaccia con un coltello e lei fugge di casa con il figlio di cinque anni. E’ accaduto a Ceprano dove i carabinieri sono dovuti intervenire per evitare che il litigio tra due conviventi degenerasse in qualcosa di ancora più grave. L’uomo, un 47enne del posto, nel corso della lite, non avbrebbe esitato a puntarle un coltello da cucina. Un gesto in seguito al quale la donna, oirigine rumena, ha deciso di lasciare la casa portando con se il figlio e allertando i militari che l’hanno raggiunta nella stazione ferroviaria dove hanno trovato anche l’uomo. La perquisizione del 47enne ha permesso di ritrovare un coltello a serramanico. La perquisizione domiciliare ha permesso poi di trovare e sequestrare anche il coltello da cucina. Per questo è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, minaccia aggravata e porto abusivo di oggetti atti ad offendere.
Er. Am.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07