pubblicato il5 novembre 2013 alle 13:01

Pallamano serie B: Cus Cassino-Gaeta ’84 sconfitto 28-27 da Interscafati

Nella prima di Campionato Serie B di pallamano del girone Lazio-Campania non basta un Antonio D’Ovidio strepitoso al Cus Cassino Gaeta ’84 per evitare una sconfitta di misura in terra campana. La Pallamano Interscafati è riuscita, negli ultimi 10 secondi, ad aggiudicarsi un incontro complessivamente equilibrato con il punteggio di 28 a 27 (primo tempo 17–14). La compagine  universitaria, completamente ringiovanita, ha schierato 4 esordienti, due under 16 (Camelio e Nardella) un under 14 Pantanella Davide, e Carbone Antonio inserito nei primi sette. Il Cus ha pagato l’inesperienza del principiante, infatti nei primi 3 minuti ha subito incassato un passivo di 5 reti. Un lento, continuo e sapiente  intreccio di trame di gioco ha permesso ai cussini, con  Capomaccio (11 reti), Cappello Luca (5 reti), Giannattasio  (5reti ), Macone  (4 reti ) e Di Schino (1 rete)  di ottenere  una rimonta inaspettata,  tanto da portarsi, a 5 minuti dal termine, in vantaggio di due reti (25 – 23). Il tutto grazie anche a D’Ovidio Antonio, che tra i pali ha neutralizzato 4 rigori ed ha  bloccato diverse conclusioni a reti di Guadagnuolo (14 reti). Quando si stava concretizzando l’impresa, l’ espulsione definitiva, negli ultime tre minuti, di Carbone ha però rimesso tutto in discussione. La superiorità numerica e l’esperienza dei locali ha permesso loro di aggiudicarsi l’incontro a 10 secondi dalla fine. Dichiara D’ Ovidio Antonio  a fine gara:  «Abbiamo perso una occasione che difficilmente di ricapiterà. La nostra è una squadra ed in allestimento, infatti  sono stati inseriti 5 nuovi giocatori molto giovani che inaspettatamente in questo primo incontro hanno mostrato una determinazione e una voglia di vincere non comune che mi ha stupito e  che sicuramente crescerà nel tempo e potremmo così toglierci diverse soddisfazioni». Prossimo turno sabato 9 novembre alle ore 17, in casa contro il Civitavecchia.

Pallamano Interscafati – CUS Cassino Gaeta84   28 – 27  (primo tempo 17 – 14)

 

 Pallamano Interscafati:

 

Avolio Carmine Bopndonno G ( 4), Siciliano S.(1), Guadagnuolo C.G. (14), Galliano G., Coppola G. (4), Garofalo B. M, Serpe F.(2), Di Nocera L., Foci G. (3), Pierri F, La Mura N., D’ Auria P.A.

 

Allenatore Moric N.   Dirigente Ranieri Pasquale

 

 

 

CUS Cassino Gaeta84:

CAPOMACCIO Roberto (11), CAPPELLO Andrea (1), CAPPELLO Luca (5), CARBONE Antonio, D’OVIDIO Antonio, DI SCHINO Luigi (1), MACONE Alessandro (4), GIANNATASIO Mauro (5), CAMELIO Luca, Nardella Antonio, PANTANELLA Davide.

 

Allenatore VIOLA Antonio, Medico MAGLIOZZI Francesco, Dirigente DI LIEGRO Luigi

 

 

 

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07