Rave party a Settebagni, i carabinieri “rovinano” la festa e denunciano 31 persone

5 maggio 2014 0 Di admin

I Carabinieri della Stazione di Roma Settebagni, ieri pomeriggio, sono intervenuti in via Monte di Massa, in zona Settebagni, dove si stavano svolgendo i preparativi per un rave party, ed hanno denunciato 31 persone. La festa non autorizzata, alla quale dovevano partecipare centinaia di persone provenienti da tutta Italia, si sarebbe dovuta svolgere all’interno di un capannone in disuso, una ex fabbrica di mattoni. Quando i Carabinieri, nel tardo pomeriggio, si sono presentati c’erano 31 persone che stavano organizzando la mega festa, che sarebbe andata avanti per l’intera notte, con tanto di attrezzature musicali ancora caricate su di un camion. Le 31 persone, denunciate per invasione di terreni o edifici, sono 13 ragazze e 18 ragazzi di età compresa tra i 19 ed i 41 anni, provenienti dalla Puglia, Campania, Calabria, Lombardia, Lazio ma tra loro c’erano anche cittadini stranieri. La struttura è stata sgomberata e riaffidata ad una società di Monterotondo, proprietaria dell’immobile.