GallinaRock, quest’anno tra i concerti in programma i 99 Posse e Tre Allegri Ragazzi Morti

17 luglio 2014 0 Di admin

In sei anni è diventato uno dei contest musicali più importanti d’Italia, numeri da capogiro ed una formula riuscitissima: stiamo parlando del GallinaRock Festival, ideato e presieduto da Luigi Vacana. Dal 2009 ha visto calcare il proprio palcoscenico da circa 700 musicisti, tra questi i nomi delle band e degli artisti emergenti più apprezzati d’Italia. Per citarne alcuni: Marta sui Tubi, Nobraino, Linea 77, Lo Stato Sociale, Velvet, Roberto Angelini, Pier Cortese, Le Altre di B, i L’OR, il Grido e tanti altri.
Dallo scorso anno il GallinaRock regala un’anteprima fuori dalle mura di casa, e la data scelta per questa edizione è il 9 agosto, ad Isola del Liri presso il Parco Fluviale.
Poi appuntamento a Gallinaro, nella splendida cornice di Parco San Leonardo, con la sesta edizione del Festival. Dal 21 al 23 agosto, tre giorni come da tradizione, tutti all’insegna del Rock, della musica e della creatività. Non mancherà neppure quest’anno, infatti, l’area denominata GallinArtRock.
Apertura il 21 agosto affidata alle band emergenti (che ricordiamo possono iscriversi dal sito www.galinarock.it fino al 31 luglio), poi spazio al concertone dei Johnny Freak e dei Senzabenza. I Johnny Freak con un successo in crescendo sono una vecchia conoscenza del Festival; mentre i Senzabenza, originari di Latina, per la prima volta al GallinaRock, sono considerati la migliore Punk Rock band italiana di sempre. A chiudere la prima serata le sonorità del Dj Set Giulio Tomei & Industrie sonore. Si entra nel vivo il 22 agosto con un evento che ha già il sapore del tutto esaurito: i 99 Posse in concerto. La storia dei 99 POSSE, di nuovo insieme, corre e corre ancora dopo 20 anni con la stessa energia di un guaglione. Il 25 marzo è uscito “Curre Curre Guaglio’ 2.0 – Non un passo indietro”, il nuovo disco della band napoletana, che ripercorre i grandi successi della loro prima discografia e una carriera da record. Le canzoni, come loro stessi dicono, sono irrorate di nuovo vigore rap, rock, elettronico o funky. Chiuderà la seconda serata un travolgente after show di DubInside feat MR DILL “The Lion Warriah”.
Il 23 agosto il gran finale, con il concerto dei Tre Allegri Ragazzi Morti. Per principianti, questo è il titolo del tour estivo 2014 che celebra i vent’anni di attività di Tre allegri ragazzi morti, il gruppo indipendente più amato d’Italia. “Per principianti”, come i volumi giallo fluorescente “For Dummies” che affollano le nostre librerie dopo averci insegnato qualsiasi cosa: usare un iPod, parlare cinese, riconoscere le razze dei gatti e tutto il resto dello scibile umano. Chiuderà il festival con muische fino a tarda notte affidate al Dj Set Pietrofunk. Dei tre giorni, il primo sarà ad ingresso gratuito, gli altri due al costo di 10 euro.
Già a lavoro e impegnatissimi gli organizzatori ad iniziare dal patron Luigi Vacana e dal Produttore Esecutivo Nicola D’Annibale, con la direzione generale di Elisa e Cristina Schiavi, Barbara Tamburrini, Michele Francisosa, Simona Piselli, Mario Bruni, Marco Di Folco, Eleonora Ferri, Matteo Corsi e Cristina Pignalosa. A presentare il Festival le affascinanti Susy Mennella e Aurora Folcarelli. Direttore Artistico sarà Americo Roma.