Blitz negli appartamenti dello spaccio a Frosinone. I carabinieri sequestrano droga, armi e le case degli spacciatori

26 agosto 2014 0 Di admin

Cinque chili di marijuana, tre di hashish, due etti di cocaina, tre pistole cin relativo munizionamento e più di 10mila euro, oltre a t appartamenti sono stati sequestrati ieri sera in una operazione svolta dai carabinieri di Frosinone in una zona del capoluogo ciociaro tra corso. Francia e viale di Spagna. L’operazione ha interessato due palazzine circondate da un gran numero di militari coordinati dal colonnello Tuccio (a sinistra nella foto) e dal capitano Luca Ciabocco (a destra).Colonnello Tuccio E capitano Ciabocco L’interesse era per tre appartamenti due dei quali nelle disponibilità di un 22enne, il terzo di una 54enne entrambi italiani e del posto. I militari sono riusciti a cogliere di sorpresa i gestori di quella che era una vera piazza dello spaccio nonostante la zona fosse controllata e videosorvegliata. Nelle disponibilità del giovane oltre ad una delle pistole, è stata trovata anche una serra smontata, tecologicamente all’avanguardia, con tanto di controllo di umidità e acidità dell’acqua. Le armi sono state affidate al Ris per stabilire se avssero già sparato e in quale circostanza. Sia il giovane che la donna sono stati arrestati e alla donna sono stati concessi i domiciliari.

droga e armi frosinone

droga e a rmi1

appartamenti della droga carabinieri