Scoperta a Pontinia una piantagione di canapa indiana

26 agosto 2014 0 Di admin

Rimane alta l’attenzione delle fiamme gialle del comando provinciale di latina al contrasto e alla produzione dello spaccio di sostanze stupefacenti.
A solo due giorni dall’arresto di tre giovani incensurati per spaccio di cocaina, i finanzieri della compagnia di terracina, scoprono una coltivazione di canapa indiana nel comune di pontinia.
Dopo giorni di monitoraggio del territorio tra latina e terracina da parte delle fiamme gialle, veniva individuato, nella giornata di ieri e ben occultata tra l’erba secca, una coltivazione di canapa indiana irrigata con un artigianale impianto la cui acqua veniva prelevata da un’abitazione poco distante dal terreno.
La perquisizione domiciliare, effettuata nell’immediatezza, ha permesso di rinvenire ulteriori semi di canapa indiana pronti per essere coltivati.
Le piante di canapa indiana, alte quasi due metri e dal peso di quasi 13 kg unitamente ai semi rinvenuti presso l’abitazione sono stati sequestrati mentre per il responsabile, un giovane di pontinia (s.G.) queste le iniziali, di anni 24, e’ stato arrestato ai sensi dell’art 73 del d.P.R. 309/1990.