Ad Atina torna l’equitazione a cinque stelle: in campo gara il gotha dei cavalieri e delle amazzoni italiani

8 settembre 2014 0 Di redazionecassino1

Prenderà il via venerdì 12 settembre il concorso ippico federale “A5 stelle” abbinato al “circuito Fise di salto ostacoli” organizzato dall’Associazione Ippica Atina.
Una tre giorni di altissimo valore agonistico, che celebra il senso più profondo di questo sport, il salto ostacoli appunto, il quale in questo particolare momento proprio in Italia vede un implemento intenso di adesioni con una crescita degli appassionati e, soprattutto, dei giovani che animano i vivai dei centri ippici tricolori, tanto da far ben sperare per il futuro internazionale della disciplina.
E sarà proprio il Centro ippico di Atina, che attualmente sta valorizzando una di queste eccellenti scuole, ad ospitare questa ambita competizione. Una gara che vedrà sfidarsi circa 300 binomi tra i migliori del panorama nazionale in una struttura eccellente, dotata di quattro campi in sabbia, di cui uno indoor, e uno in erba, proprio a garantire il massimo della qualità in termini di strutture.
Il concorso in questione, poi, completa una trilogia di manifestazioni volte proprio alla particolare coniugazione tra cultura, territorio, sport e valori agonistici. Per questa ragione, nei mesi scorsi, la struttura equestre comunale gestita dall’omonima associazione, presieduta da Fabio Tamburrini, ha ospitato una serie di iniziative culturali, che hanno avuto lo scopo precipuo di riscoprire tradizioni e radici di un territorio, quello valcominense appunto, che vanta retaggi culturali di elevato spessore, ma anche di promuovere attività tese alla creazione di una sinergia didattica tra cultura e sport.
Un luogo di grande suggestione che, oltre a garantire agli atleti il massimo dell’accoglienza in termini di comfort , consente alle famiglie e, più in generale, ai visitatori di trascorrere del tempo di qualità in un ambiente davvero molto curato e piacevole.
Essenziale nella buona riuscita di queste grandi manifestazioni a carattere nazionale è il sostegno delle istituzioni tra le quali la Provincia di Frosinone, la Camera di Commercio di Frosinone, il Gal (Gruppo Azione Locale) e, naturalmente, il Comune di Atina, in qualità di padrone di casa.
Impossibile, poi, non menzionare i numerosi sponsor che costantemente sostengono l’Associazione Ippica e la struttura di via Case Di Melfa: Parmalat Italia, Germar Ballons, Banca Popolare del Cassinate, Grimaldi Lines, Marriot Grand hotel Flora Rome, BMW Italia, Sama Group, Molino Iaquone, La Rocca Petroli, Caffè Del Corso, Hotel La Grotte, Procoge Srl e Ale srl. L’inizio delle gare è previsto per le 9 di venerdì mattina.