Decapitata la statua di Papa Wojtyla nella piazza di Broccostella

12 ottobre 2014 0 Di admin

L’episodio di vandalismo è stato scoperto qualche giorno fa: la statua posizionata all’ingresso dell’area verde si presentava priva di testa e con entrambe le mani mozzate. Un atto vile che ha sconvolto la comunità brocchese tanto che l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Sergio Cippitelli ha fatto immediatamente rimuovere la scultura. Solo qualche mese fa l’inaugurazione della piazza pubblica dedicata al Papa Santo, alla quale hanno partecipato in tanti, compreso il Vescovo Sua Eccellenza Monsignor Antonazzo che proprio davanti il gesso raffigurante Papa Giovanni Paolo II, appositamente realizzato per lo spazio alle spalle della casa comunale, impartì la benedizione. Ignoti, qualche giorno fa, hanno preso di mira il simbolo tanto caro alla comunità locale, generando sconcerto e indignazione. Hanno colpito il gesso fino a distruggerlo, lasciando a terra la testa e frantumando le mani. “Forse si è trattato di una bravata o forse di qualcosa di più complesso, non possiamo saperlo – dice una residente –, di certo una cosa del genere qui non si era mai vista. E’ gravissimo e spero che i responsabili vengano individuati e puniti. Mi chiedo come ci si possa divertire in questo modo, distruggendo e rovinando un simbolo di pace e speranza>>. <