L’assessore regionale Ciminiello a Cassino: “I ritardi dei pagamenti della p.a. aiutano l’usura. Nostro obiettivo pagare in 350 giorni”

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. PERIN ha detto:

    Dal primo gennaio 2013, la pubblica amministrazione deve pagare i propri fornitori entro 30 giorni. Al più si potrà arrivare a 60 sono in casi ben individuati. Il 31 ottobre 2012 il Governo ha approvato il decreto legislativo che attua la direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio del 16 febbraio 2011 (2011/7/UE) «relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento delle transazioni commerciali».
    Quindi assessore Ciminiello Lei non sta facendo nulla di eccezionale, anzi è fuori legge.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *