Pestano un uomo a Gaeta per un diritto di precedenza, stretto il cerchio intorno alla gang

18 ottobre 2014 0 Di admin

Pestarono un 36enne di Gaeta per un diverbio nato per chi doveva passare per primo. Oggi, gli uomini del commissariato di polizia di Gaeta hanno stretto il cerchio intorno al gruppo di giovani che la sera del 27 settembre, aggredirono il 36enne che viaggiava su uno scooter, per un fatto legato alla viabilità. Il gruppo si accanì nel pestaggio e il capobranco è stato individuato in un 17 ritenuto autore materiale dell’aggressione, denunciato alla procura dei minori di Roma. Lo stesso anche successivamente, avrebbe incontrato e minacciato l’uomo percosso per fargli ritirare la denuncia. Denunciato per favoreggiamento anche un 19enne. Gli autori sono residenti a Gaeta e si indaga anche per individuare gli altri componendi del gruppo.