Teatro Eliseo, la musica classica “sfrattata” dalle istituzioni si affida alla donazione libera

21 novembre 2014 0 Di admin

Nonostante lo sfratto di oggi del Teatro Eliseo, gli artisti proseguono con la programmazione degli spettacoli. La rassegna ELISEO CLASSICA – LA CLASSICA A TEATRO è giunta alla sua V edizione, con la direzione artistica di Lorenzo Porta del Lungo e per la stagione 2014/2015, l’Associazione Suono e Immagine Onlus a cui è affidata l’organizzazione, punta all’operazione crowdfunding. L’obiettivo principale del progetto è quello di diffondere ad un pubblico, il più ampio ed eterogeneo possibile, anche di non addetti ai lavori, l’amore e la passione per la musica classica. Amore e passione condivisi da tutti i soci volontari, per la gran parte artisti, che ogni anno con entusiasmo contribuiscono alla realizzazione della manifestazione. La rassegna Eliseo Classica nasce nel 2009 a seguito della ricerca artistica in campo musicale condotta dal Maestro Lorenzo Porta Del Lungo, Presidente dell’Associazione, e dall’incontro di quest’ultimo con il Direttore artistico del Teatro Eliseo, Massimo Monaci, che ha segnato il ritorno della musica classica al Teatro Eliseo. Lunga è infatti la tradizione di musica colta presente al teatro di Via Nazionale: nel corso degli anni hanno varcato il prestigioso palco alcuni tra i più importanti protagonisti del panorama artistico musicale, tra i quali Igor Stravinsky, Arturo Benedetti Michelangeli e Maria Callas. La prossima edizione di ELISEO CLASSICA è una scommessa ambiziosa, visto il grande vuoto istituzionale che si è creato nel corso degli ultimi anni intorno alla cultura, il minor interesse da parte di potenziali sponsor e la diminuzione dei fondi destinati ad iniziative culturali. Nonostante tutto ciò, l’Associazione Suono e Immagine Onlus ha sempre continuato a portare avanti le sue attività e i suoi progetti, riguardanti in particolare la promozione e la diffusione della musica classica, non senza problemi e difficoltà, ma sempre ripagata dalla calorosa risposta del pubblico, ogni volta più numeroso e partecipe.

Dopo il grande successo di pubblico delle passate edizioni, Eliseo Classica per la prossima stagione 2014/2015 presenta 4 nuovi concerti, con programmi caratterizzati da un’attenta scelta di composizioni. Uno di questi, che si terrà domenica 1 febbraio 2015 alle ore 11.30 presso il Teatro Eliseo di Roma, sarà interamente dedicato a Mozart: questo è il primo progetto che sarà promosso dall’Associazione tramite la piattaforma di crowdfunding Starteed.

Il concerto comprende nel programma da “Così fan tutte” l’ Ouverture e il Concerto n°10 in mib magg. per 2 pianoforti e orchestra K365. Il programma prevede una sinfonia che verrà scelta dal pubblico del crowdfunding tra le seguenti: Sinfonia n°25 in sol min. K183 o Sinfonia n°29 in la magg. K201. Protagonisti l’Orchestra Nuova Klassica di 50 elementi, il direttore Carlo Stoppoloni e i pianisti Lorenzo Porta Del Lungo e Gea Garatti.

L’Associazione Suono e Immagine Onlus certa delle grandi potenzialità della partecipazione dal basso, chiede il sostegno alla community di Starteed invitandola a partecipare alla campagna di crowdfunding con una donazione libera e al contempo offre la possibilità a tutti coloro che aderiranno all’iniziativa di venire al Teatro Eliseo e condividere con gli organizzatori la riuscita di questa nuova edizione.
LINK: http://crowdfunding.starteed.com/projects ,
oppure per la presentazione del progetto cliccare direttamente su
http://crowdfunding.starteed.com/projects/2560/mozart-concerto-per-due-pianoforti-e-orchestra
Per informazioni: e-mail ass.suonoeimmagine@gmail.com
www.suonoeimmagineonlus.it