Trovato dalla Polizia di Stato con arnesi atti allo scasso: denunciato un rumeno

5 dicembre 2014 0 Di redazionecassino1

La prevenzione che funziona grazie al rafforzamento dei servizi di controllo del territorio
Non abbassa la guardia il Questore Santarelli di fronte alla necessità di sicurezza dei cittadini.
Mirati servizi di controllo del territorio, tesi in particolare a prevenire il compimento di reati, continuano giornalmente ad essere predisposti con il massimo impiego di personale di polizia e l’apporto delle proprie competenze di settore.
Positivo il bilancio dell’attività di prevenzione che ha portato nella giornata odierna alla denuncia di un cittadino rumeno trentaquattrenne per detenzioni di arnesi atti allo scasso.
E’ da poco trascorsa l’una di notte quando una pattuglia delle Volanti nota nei pressi di una concessionaria della parte bassa della città tre uomini che alla loro vista si danno alla fuga.
Scatta l’inseguimento a piedi. Uno viene bloccato dai poliziotti, mentre il resto della banda grazie alla poca visibilità riesce a dileguarsi.
La perquisizione personale sull’uomo consente il rinvenimento di un grosso cacciavite occultato nel giubbotto da lui indossato.
Gli ulteriori accertamenti sull’identità del cittadino rumeno ed il riscontro nella banca dati delle forze di polizia evidenzia a suo carico numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio.