Calcio violento, sei tifosi del Feyenoord arrestati per rissa

Calcio violento, sei tifosi del Feyenoord arrestati per rissa

19 febbraio 2015 0 Di admin

Notte di tafferugli a Roma a causa del calcio. Alle 2,30, in via del Corso, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno fronteggiato una ventina di tifosi olandesi giunti in città per il match di questa sera tra Feyenoord e Roma. Ubriachi stavano litigando tra loro picchiandosi con manganelli e lanciandosi bottiglie di vetro nei pressi di piazza Venezia.

all’arrivo dei carabinieri, alcuni di loro sono scappati, altri hanno reagito e si sono creati momenti di tensione tra via del Corso, vicolo del Piombo e piazza Santi Apostoli.

I militari, hanno riportato a fatica l’ordine.

Sono stati sei gli olandesi arrestati con le accuse di rissa“, “violenzaeresistenza a pubblico ufficialeche sono stati condotti in caserma in attesa del processo per direttissima presso il Tribunale di piazzale Clodio.

Due manganelli telescopici, un passamontagna e alcuni cocci di bottiglia, utilizzati come armi sono stati recuperati e sequestrati dai Carabinieri nel corso delle perquisizioni personali ai sei arrestati.