Fiume di cocaina della Ndrangheta che solca l’Italia, sequestrati a Firenze 280 chili di droga

Fiume di cocaina della Ndrangheta che solca l’Italia, sequestrati a Firenze 280 chili di droga

19 febbraio 2015 0 Di admin

Un fiume di cocaina sulle rotte delle “ndrine” calabresi è stato scoperto e arginato dalla guardia di Finanza di Firenze nel corso di una operazione denominata Gufo 2013. Sedici le persone arrestate e sequestri per 280 chili di cocaina è il bilancio del lavoro svolto e portato a termine questa mattina dai finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Firenze – Gruppo Investigativo Criminalità Organizzata (GICO) – impegnati nelle province di Reggio Calabria, Bologna, Alessandria, Palermo, Modena, Parma, Genova, Milano e Pavia. I 16 in manette sono soggetti (prevalentemente di origine calabrese) collegati alle “ndrine” degli Avignone e dei Paviglianiti, rispettivamente di Taurianova e di San Lorenzo, in provincia di Reggio Calabria. L’ordine di custodia cautelare in carcere è stato emesso dal Gip del Tribunale di Firenze – dott.ssa Erminia Bagnoli, su richiesta della locale Procura della Repubblica – Direzione Distrettuale Antimafia – diretta dal Procuratore Dott. Giuseppe Creazzo. L’ipotesi di reato è quella di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanza stupefacenti, con l’aggravante del fine di agevolare associazioni mafiose. Sequestrati 280 chili di cocaina purissima per un valore di oltre 43 milioni di euro.
Er. Amedei

droga firenze droga firenze1 droga firenze3