Ladri di rame acciuffati a Paliano, in manette 5 rumeni

Ladri di rame acciuffati a Paliano, in manette 5 rumeni

11 febbraio 2015 0 Di admin

Questa notte i carabinieri del NORM della Compagnia di Anagni e quelli della Stazione di Acuto hanno arrestato per “furto aggravato in concorso” cinque cittadini di nazionalità romena, tutti già censiti per reati contro il patrimonio e domiciliati presso il campo nomadi di Roma Casilina.
I predetti, venivano sorpresi dai militari operanti mentre asportavano rame ed altro materiale ferroso dall’interno dello stabilimento “Sistema Compositi”, fabbrica dismessa sita in località Castellaccio di Paliano. I malviventi, alla vista dei carabinieri, si davano a precipitosa fuga a bordo di un’autovettura recante targa di nazionalità bulgara e dopo un inseguimento, protrattosi anche per un breve tratto sulla rete autostradale in direzione Roma, venivano bloccati e tratti in arresto. La successiva perquisizione veicolare, permetteva di rinvenire vari arnesi da scasso, sottoposti a sequestro unitamente all’autovettura. La refurtiva, composta da circa 120 kg di cavi in rame e altro materiale ferroso del valore di circa 5.000 Euro, veniva interamente recuperata e restituita all’avente diritto.
Gli arrestati, ad espletate formalità di rito, venivano trattenuti presso le camere di sicurezza di quella Compagnia in attesa del rito direttissimo.