Due tifosi del Cassino Calcio denunciati per fatti avvenuti durante la gara con il Minturno

Due tifosi del Cassino Calcio denunciati per fatti avvenuti durante la gara con il Minturno

3 marzo 2015 0 Di admin

Due tifosi del Cassino sono stati colpiti dal divieto di accesso agli stadi. Il provvedimento è stato preso dalla Questura di Latina dopo indagini svolte dal Commissariato di Formia in seguito all’incontro di Calcio tra il Minturno e la Nuova Cassino Calcio 1924. I fatti risalgono al primo maggio dello scorso anno quando le due squadre si affrontarono per l’incontro valevole per il campionato di Promozione, durante il quale i tifosi del Cassino hanno utilizzato nel corso della partita dei fumogeni accesi, mettendo pericolosamente a rischio l’incolumità propria e della calca dei tifosi che li circondava. Le fotografie messe a disposizione dalla Polizia Scientifica del Commissariato di Formia, hanno permesso l’identificazione dei responsabili, C.L. di anni 24 e D.N. di anni 20, denunciati all’A.G. di Cassino, per possesso ed utilizzo di materiale pericoloso.
Er. Amedei