Imprenditore si ritrova 38 persone assunte nella sua piccola azienda, ma è una truffa all’Inps

Imprenditore si ritrova 38 persone assunte nella sua piccola azienda, ma è una truffa all’Inps

5 giugno 2015 0 Di admin

Si è ritrovato, a sua insaputa, 38 persone assunte nella sua azienda. L’amara scoperta fatta da un imprenditore sabino ha innescato una indagine che ha portato alla denuncia dei 38 lavoratori fantasmi. La truffa, perchè di truffa si tratta, è stata scoperta dalla polizia postale di Rieti. Gli indagati, utilizzando le credenziali d’accesso al portale INPS dell’imprenditore, erano riusciti a inserire i loro nominativi, quali presunti, lavoratori della sua azienda per l’ottenimento di indennità ASPI-MiniAspi Disoccupazioneper prestazioni mai eseguite. Circa 113.000 euro la somma complessiva percepita indebitamente dai responsabili.

Er. Amedei