Fratelli ultraottantenni pestati e rapinati nella notte, bottino da 15mila euro

Fratelli ultraottantenni pestati e rapinati nella notte, bottino da 15mila euro

29 agosto 2015 0 Di admin

Sono stati sorpresi nella notte tra giovedì e venerdi, picchiati a sangue e rapinati. Probabilmente i malviventi, tre persone pare fossero straniere, sapevano che i due fratelli ultraottantenni che vivono in una casa diroccata, addirittura senza utenza energetica, nonostante lo stato di povertà in cui vivevano, avevano comunque tra soldi e gioielli, circa 15mila euro. Per questo, li hanno assaliti e selvaggiamente picchiati accanendosi in particolar modo sull’uomo. Bastonate per convincerli a consegnare i soldi e l’oro. Alla fine, ottenuto ciò che volevano sono andati via e la donna, dopo essersi ripresa, ha lanciato l’allarme. I due anziani sono stati trasportati prima in ospedale a Formia, poi trasferiti al San Camillo di Roma. L’uomo ha riportato le ferite più gravi perdendo un dente e rischiando di perdere anche un occhio. I carabinieri indagano ma al momento senza risultati utili.