Con i Giorni di Giano, la Rocca Janula di Cassino torna nel XIV Secolo

Con i Giorni di Giano, la Rocca Janula di Cassino torna nel XIV Secolo

13 ottobre 2015 0 Di admin

COI I GIORNI DI GIANO LA ROCCA JANULA TORNA NEL XIV SECOLO

“Il prossimo fine settimana la Rocca Janula sarà la splendida cornice, e diversamente non poteva essere, che ospiterà la manifestazione medievale ‘I giorni di Giano’.” È stato l’assessore alla cultura e turismo del Comune di Cassino, Danilo Grossi, a presentare l’iniziativa, organizzata dall’associazione culturale “I Corvi di Giano”, che si terrà sabato 17 e domenica 18 ottobre dalle ore 9 alle 21.
giorni di giano 1
“Fin dal giorno dell’inaugurazione – ha continuato Grossi – abbiamo detto che con la riapertura della Rocca Janula non solo si stava scrivendo una pagina di storia, perché un monumento unico nel suo genere tornava ad essere patrimonio dei cittadini di Cassino, ma anche che la Rocca sarebbe stato lo scenario perfetto per realizzare eventi di altissimo profilo, uno spazio libero che le persone del territorio possono immaginare di utilizzare nel miglior modo possibile. Fin sa subito abbiamo voluto aprire un confronto sia con le associazioni che con i cittadini sulle modalità di utilizzo della Rocca Janula che come abbiamo avuto modo di constatare nella giornata inaugurale si presta in maniera unica per manifestazioni culturali e di rievocazione storica. Già tante sono le proposte arrivate e che stiamo prendendo in considerazione. Il criterio imprescindibile è quello della qualità, quindi le proposte verranno vagliate e la scelta ricadrà su quelle che qualitativamente offrono maggiori garanzie. I Giorni di Giano è una manifestazione che si inserisce in questo contesto con due giorni durante i quali sarà possibile rivivere l’atmosfera medioevale, di quel periodo storico cioè al quale la Rocca Janula risale. I visitatori avranno modo di vedere posizionate davanti l’entrata del monumento delle macchine di assedio (un trabucco ed una grù) mentre all’interno saranno presenti soldati e villici che faranno tornare la Rocca per due giorni così come era nel XIV secolo. Verranno riproposte scene di combattimento ed i mestieri tipici del tempo con la lavorazione della pietra e tutte le altre attività in uso all’interno della Rocca sia per quanto riguarda la realizzazione dell’apparato tecnico militare che per la vita di tutti i giorni. Una manifestazione che siamo certi richiamerà a Cassino tantissimi visitatori che inaugura di fatto la nuova vita della Rocca Janula quale luogo capace di unire all’aspetto turistico quello culturale e storico. D’altronde già questi primi week end dal giorno della riapertura hanno fatto registrare numeri record con circa 10 mila ingressi per visitare la Rocca Janula. Un successo che va ogni oltre più rosea aspettativa e che ci spinge a proseguire su questo percorso intrapreso che prevede, anche attraverso iniziative come quella del prossimo week end, altri lavori di miglioramento all’interno della Rocca a partire dal cancello esterno e dall’illuminazione completa dell’intera area.”