Occupano una casa privata, tre somali arrestati dai carabinieri

Occupano una casa privata, tre somali arrestati dai carabinieri

22 ottobre 2015 0 Di admin

Occupano abusivamente un appartamento privato e si rifiutano di mostrare documenti ai carabinieri. Protagonisti della vicenda avvenuta a Bagnaia sono tre somali di 22, 19 e 20 anni che, arbitrariamente hanno deciso dove abitare occupando una casa privata. Chiamato dal proprietario i carabinieri sono intervenuti e alla richiesta dei militari di fornire una spiegazione per il gesto e i documenti, i tre hanno opposto resistenza fino ache non sono stati immobilizzati ed arrestati per invasione di edificio e resistenza a pubblico ufficiale.