Smettetela di ricordarvi dei disabili solo in campagna elettorale!

Smettetela di ricordarvi dei disabili solo in campagna elettorale!

30 ottobre 2015 0 Di redazionecassino1

Che in campagna elettorale se ne vedano e, soprattutto, se ne sentano di tutti i colori alla ricerca di visibilità è pratica consolidata, espressione di una politica squallida e demagogica a cui molti cittadini sono stanchi di assis!tere. È sconcertante ed offensivo assistere a video postati da taluni individui, peraltro solo durante questo periodo, sui disagi quotidiani dei disabili di Cassino. Rappresenta un modo poco edificante di fare politica, magari dimenticandosi di appartenere a quella schiera di portatori di voti, o peggio ancora, di politici che hanno amministrato Cassino per anni, riducendola nella situazione in cui si trova in modo così evidente.
Ora, che si voglia criticare l’operato di questa o quella amministrazione è sacrosanto, legittimo e rientra in quella che rappresenta la “dialettica politica o democratica” che dir si voglia, ma farlo strumentalizzando le difficoltà di una particolare categoria di cittadini come quella dei disabili è davvero ignobile, soprattutto in periodo di campagna elettorale.
Sarebbe fin troppo semplice chiedere a costoro, neo “paladini dei diritti dei disabili” fino ad oggi dove sono stati e, soprattutto, quali iniziative abbiano proposto o realizzato per sensibilizzare le varie amministrazioni comunali, succedutesi in questi anni, al rispetto di quei diritti.
Quanti altri video, questi pseudo paladini di diritti civili, hanno postato sul canale You Tube che documentassero i disagi dei disabili di Cassino prima di questo periodo? Non sembra ve ne siano molti.
Un dato è certo: le difficoltà ed i problemi di mobilità e autonomia i disabili li vivono quotidianamente e lottano tutti i giorni attraverso le loro associazioni, per il rispetto di quei diritti troppo spesso negati anche da chi se ne ricorda solo in prossimità delle consultazioni elettorali, nazionali o locali che siano!
Per favore, quindi, smettetela di ricordarvi dei nostri disagi solo quando vi fa comodo, quando dovete acquistare visibilità per raggranellare una manciata di voti in più, quando dovete criticare l’operato politico di un’Amministrazione. Risparmiateci la demagogia pre elettorale.
I problemi dei disabili di Cassino e di qualsiasi altra parte d’Italia vanno affrontati e risolti tutti i giorni, applicando le leggi esistenti, in modo duro, rigoroso e severo se necessario. Vanno risolti una volta per tutte non sfoderati al momento opportuno e solo per convenienza elettorale! Solo in questo modo si potrà tornare ad avvicinare i cittadini, disabili compresi, alla politica, quella seria, quella che si occupa dei loro problemi, sempre e non solo ogni cinque anni!
Associazione “Nei giardini che nessuno sa” – Cassino
F. Pensabene
A.S.D. “Sport No Frontiere” – Cassino
Valeria Santini