Sul binario della corruzione, in manette il presidente delle Ferrovie Italiane Lo Bosco

Sul binario della corruzione, in manette il presidente delle Ferrovie Italiane Lo Bosco

29 ottobre 2015 0 Di admin

La Polizia di Stato sta dando esecuzione ad un’Ordinanza di Custodia Cautelare a carico di 3 funzionari pubblici che devono rispondere dei reati di concussionee di induzione indebita a dare o promettere utilità. Due di essi hanno percepito da un noto imprenditore agrigentino diverse tangenti per evitare “intoppi” allo svolgimento dei lavori relativi ad un appalto di 26 milioni di euro bandito dal Corpo Forestale della Regione Sicilia.
Tra gli arrestati, in relazione ad un altro progetto imprenditoriale, figura il Presidente di RFI (Rete Ferroviaria Italiana), Dario LO BOSCO, nonché Presidente dell’Azienda Siciliana Trasporti (AST) ed Ex Commissario Straordinario della Camera di Commercio di Catania.