Truffe dei telefonini a Cassino, indaga la Procura

Truffe dei telefonini a Cassino, indaga la Procura

14 ottobre 2015 0 Di admin

La vicenda delle presunte truffe del negozio Citytoys di Cassino è attenzionata dalla procura della repubblica che con una nota stampa ha voluto assicurare che le note vicende che riguardano le vendite on line di telefoni cellulari, pagati dagli acquirenti e mai consegnati, è al vaglio degli inquirenti. La nota dice: “In relazione a procedimento nascente da una molteplicità di querele per il reato di truffa nei confronti una pluralità di soggetti che hanno tentato di acquistare telefoni cellulari da imprenditore individuale con residenza a Cassino, questione ampiamente pubblicizzata dai mass media nazionali, si fa presente che Questo Ufficio ha aperto procedimento, su notizia di reato presentata dalla Polizia di Stato – Commissariato di PS di Cassino e Sezione di PG Polizia di Stato di Questa Procura – ed ha in corso da tempo attività di indagine che sta consentendo la ricostruzione delle vicende nella loro compiutezza. Parimenti ulteriori notizie di reati sono state depositate da altre Forze di Polizia”.

Er. amedei