pubblicato il16 dicembre 2015 alle 14:59

Botti illegali, arrestato un 50enne a San Felice Circeo

San Felice Circeo – Le fiamme gialle del comando provinciale di Latina, nel corso di specifici servizi disposti a potenziamento del contrasto e della repressione ai traffici illeciti, hanno rinvenuto all’interno di un autovettura Bmw 530 2 botti confezionati artigianalmente del tipo “cipolla”.
I finanzieri di Terracina, hanno quindi proceduto alla perquisizione domiciliare del conducente, N.C. Nativo di Angri (Sa) ma residente a San Felice Circeo.

All’interno dell’abitazione l’uomo deteneva illecitamente e con grosso rischio personale e dei suoi familiari altre 38 “cipolle” pari a 6,5 chili circa di polvere nera da sparo.
Con il prezioso ausilio dell’unita’ cinofila del gruppo Formia i finanzieri hanno rivenuto anche all’interno di un’altra autovettura sempre nella disponibilita’ del soggetto 11,900 gr di cocaina gia’ confezionata in dosi e pronta per lo spaccio.

La perquisizione veniva quindi estesa anche ad un capannone limitrofo all’abitazione di n.C. Ma sempre nella sua disponiblita’ , dove venivano rinvenute e, illegalmente detenute 219 cartucce da caccia di vario calibro.
Tutto il materiale veniva quindi sottoposto a sequestro e ai sensi dell’articolo 354 c.P.P. E il cittadino italiano tratto in arresto ai sensi dell’art 73 comma 1°bis del d.P.R. 309/1990.
N.C. Veniva quindi giudicato con rito direttissima presso il tribunale di latina dove veniva posto alla misura restrittiva degli arresti domiciliari.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07