pubblicato il15 gennaio 2016 alle 15:32

Coltellate ad un connazionale. Denunciati due cittadini egiziani

Cassino-Pontecorvo- Gli uomini del commissariato di Cassino hanno denunciato due cittadini egiziani per tentata rapina aggravata e lesioni. I fatti risalgono allo scorso lunedì. Due uomini di origini egiziane si sono rivolti al pronto soccorso di Cassino. Uno dei due presentava ferite da arma da taglio sull’ avambraccio, sulla testa e sulla mano. Immediatamente sono scattati gli accertamenti e le indagini della Polizia di stato. Il quadro dopo accurate indagini viene chiarito. La vicenda si sarebbe svolta davanti il negozio di ortofrutta a Pontecorvo nella serata di lunedì dove si sarebbero incontrati tre connazionali; qualche scambio di battute, la richiesta di denaro e il successivo rifiuto da parte di uno degli uomini scatena la rabbia di altri due. Così uno dei ragazzi viene bloccato e taglieggiato con un coltello. Le urla richiamano l’attenzione del proprietario dell’ attività commerciale che soccorre il ferito e lo accompagna in ospedale. I responsabili sono stati individuati e denunciati.
N.C.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07