pubblicato il15 febbraio 2016 alle 14:08

A 72 anni dalla distruzione dell’Abbazia di Montecassino

Cassino – Era la mattina del 15 febbraio 1944 e i caccia bombardieri alleati iniziarono il loro lavoro di martellamento alle prime luci dell’alba. Poche ore dopo, migliaia di anni di storia erano ridotti in polvere e macerie.

Ricade oggi il 72esimo anniversario della distruzione dell’abbazia di Montecassino, una vicenda lungamente dibattuta sulla sua necessità per avere ragione sulle forze naziste che presidiavano il sacro monte ma non il monastero benedettino. Oltre duecento velivoli scaricarono tonnellate di tritolo sulla casa di San Benedetto e sulle centinaia di civili che avevano sperato di trovarvi riparo.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07