pubblicato il25 febbraio 2016 alle 21:23

Allevatore 48enne di Villa Latina arrestato per detenzione illegale di armi e munizioni

Picinisco- Villa Latina- Un allevatore 48enne è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Picinisco per detenzione illegale di armi e munizioni e per la loro ricettazione. A seguito di una perquisizione domiciliare, i carabinieri hanno trovato in un capannone adibito a stalla un fucile monocanna cal. 36 e numerose cartucce di calibro 32 e 12 illegalmente detenute. Con una seconda perquisizione i carabinieri hanno rinvenuto presso il domicilio dell’ uomo a Villa Latina un fucile sovrapposto cal. 12 con matricola abrasa. Trovato poi anche un altro fucile ad aria compressa cal. 4.5 con relativo munizionamento e numerose cartucce di vario calibro. L’uomo è risultato anche sprovvisto della licenza per la detenzione o il porto delle restanti armi e munizioni. Per il 48enne disposti gli arresti domiciliari.
N.C.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07