pubblicato il11 marzo 2016 alle 15:45

Gli allievi del II Istituto Comprensivo partecipano al concorso “I love my city”

Cassino – I temi della legalità e della prevenzione saranno al centro del Concorso “I love my city” indetto per gli allievi delle scuole di Cassino. “Anche i ragazzi di Cassino parteciperanno al Contest I Love My City 2016, di James Fox. Un’iniziativa destinata agli studenti che ha l’obiettivo di educare e sensibilizzare le nuove generazioni, ma anche gli adulti, sui temi delle legalità e della prevenzione.” A dichiararlo l’assessore all’istruzione del Comune di Cassino, Danilo Grossi, a seguito dell’iscrizione, effettuata dalla dottoressa Antonella Falso, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Cassino II, degli alunni delle scuola primaria Enzo Mattei, di quella di Caira e della scuola secondaria di primo grado G. Conte. “James Fox – ha continuato Grossi – è il personaggio scelto per questa iniziativa. Possiamo definirlo il superamico della sicurezza che utilizzando un linguaggio giovanile parla ai ragazzi avvalendosi di strumenti interattivi e multimediali con l’obiettivo di sensibilizzarli sul tema della sicurezza. Un’azione allo stesso tempo di prevenzione per rendere la città in cui si vive sicura e senza rischi. attività interattive e multimediali, porta avanti, infatti, il suo sogno di vivere in una città sicura e senza rischi. Il concorso si articola in più fasi. A partire dalla formazione in classe, che sta svolgendo nel corso di questo mese, durante la quale alunni ed insegnanti conosceranno direttamente gli agenti speciali della Squadra JFox che, con strumenti tecnologici ed interattivi come televoter, sistemi cross mediali ed interazioni con social network, affronteranno con loro i temi della sicurezza stradale e della legalità. Dopo di che si passa alla fase operative con le olimpiadi della sicurezza che prevedono una serie di missioni chiamate ‘RIM – Rimbalza Il Malintenzionato’ che, con l’aiuto di genitori, parenti, amici, gli studenti dovranno affrontare per diventare agenti della squadra JFox. Infine si svolgeranno le fasi eliminatorie del concorso sicurezza con un quiz che darà la possibilità ai ragazzi di qualificarsi tra le 8 città che parteciperanno alla finale regionale previste per il prossimo 27 maggio al teatro Brancaccio di Roma. Una sfida impegnativa che vedrà i nostri ragazzi confrontarsi con gli studenti di altre 16 città della Regione Lazio. Come detto tra queste solo 8 passeranno alla fase successiva ed avranno la possibilità di vincere l’ambito trofeo della sicurezza regionale 2016. Mi complimento con la dottoressa Antonella Falso per aver colto questa opportunità e iscritto i propri alunni ad una manifestazione altamente educativa che favorisce lo sviluppo di modelli di comportamento socialmente responsabili. Un concorso che premia la legalità ed i comportamenti corretti utilizzando strumenti vicini alle sensibilità giovanili. Sono certo che i nostri ragazzi sapranno ottenere grandissimi risultati.”

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07