pubblicato il13 giugno 2016 alle 22:11

Due fratelli della valle di Comino trovati con la droga, arrestati dai carabinieri di Atina

I carabinieri di Atina hanno arrestato due fratelli, uno 23 enne e l’altro minorenne, entrambi residenti in Valle di Comino, poiché colti nella flagranza del reato di “detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio”,

I suddetti, nel corso di un controllo, mentre erano a bordo della propria autovettura, manifestavano particolare agitazione e nervosismo tanto da indurre i militari operanti ad un controllo più accurato. A seguito di una successiva perquisizione si rinvenivano, a bordo della citata autovettura, gr.2,0 (due) circa di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” ed uno spinello.

Visti gli esiti postivi della perquisizione veicolare, gli operanti decidevano di approfondire gli accertamenti, estendendo le operazioni anche presso la loro abitazione ed ivi giunti, i militari rinvenivano all’interno delle proprie camerette, gr. 190,0 (centonovanta) di sostanza stupefacente del tipo “hashish”; ulteriori gr. 50,0 (cinquanta) circa del tipo “marijuana” e nr. 50 (cinquanta) semi di canapa indiana, oltre che strumenti atti al confezionamento ed al taglio dello stupefacente, unitamente alla somma contante di euro155,00.

Quanto rinvenuto veniva, nel medesimo contesto operativo, sottoposto a sequestro.

Gli arrestati, ad espletate le formalità di rito e su disposizione delle competenti Autorità Giudiziarie, sono stati ristretti, in regime di arresti domiciliari, presso la loro abitazione.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07