Mese: luglio 2016

31 luglio 2016 0

La Polizia di Stato a Cassino : consigli antitruffa

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Cassino – Il progetto “Occhio alle Truffe”, organizzato dalla Questura di Frosinone, ha rinnovato l’appuntamento nella Città Martire. Dopo il Centro Anziani di via Bembo e della frazione di San Michele, gli Agenti del Commissariato di P.S. di Cassino hanno incontrato i non più giovanissimi associati del Centro Anziani di San Pasquale. In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, alla riunione hanno partecipato anche l’Assessore alle Politiche Sociali Benedetto Leone ed i Consiglieri Alessio Ranaldi e Carmine Di Mambro. Presenti oltre 50 iscritti al centro anziani che hanno particolarmente apprezzato l’iniziativa, che attraverso l’attività di informazione, si pone come obiettivo la prevenzione e la conseguente diminuzione di truffe. Soltanto ciò che si conosce si evita e la campagna antitruffa della Polizia di Stato ha dato i suoi frutti. Una anziana signora ha evitato che le venisse sottratta la borsa posizionata sul sedile della propria automobile ed un suo coetaneo ha evitato il tranello dello “specchietto”.

31 luglio 2016 0

La Polizia di Stato impegnata in servizi straordinari di controllo del territorio

Di redazionecassino1

Frosinone – Sabato mattina, la città di Frosinone è stata interessata da un servizio straordinario di controllo del territorio. La cabina di regia della Questura ha diretto gli Agenti delle Volanti, coadiuvati da due pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo, in un’azione di polizia volta a contrastare e prevenire i delitti di natura predatoria e i fenomeni di microcriminalità connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso dei controlli è stato denunciato un 60enne di origini campane per furto in un’attività commerciale della periferia del capoluogo. La refurtiva è stata restituita all’avente diritto . Inoltre con il tecnologico sistema Mercurio sono stati controllati più di 30 veicoli ed identificate 60 persone.

30 luglio 2016 0

Basket: La Virtus acquisisce i diritti alle prestazioni sportive su Gianluca Valesin

Di redazionecassino1

La Virtus Cassino, associazione sportiva che militerà nel Campionato Nazionale di Serie B, è lieta di annunciare l’acquisizione dei diritti alle prestazioni sportive per l’anno 2016-17 dell’atleta Gianluca Valesin. Dicono gli esperti di mercato che la Virtus Cassino abbia battuto la concorrenza di blasonate concorrenti che avevano messo gli occhi sull’esplosiva guardia di Latisana. Fortemente voluto dal DS Manzari e da coach Vettese, il ventitreenne esterno friulano approda nel team laziale che nella stagione appena conclusa è arrivata ad un soffio dalla promozione in lega 2, sconfitta in finale da Eurobasket Roma. Gianluca Valesin è un ala piccola nata il 2 giugno 1992 , alta 192 centimetri per un peso forma di 85 kg. Cresciuto nella Benetton Treviso (dove ha vinto uno scudetto giovanile e partecipato alla Eurolega U18 di Parigi) e più volte convocato ai raduni delle nazionali giovanili, ha iniziato la sua avventura da senior a Caorle nel campionato di serie B nazionale 2010-11 con 20 minuti con 7 punti di media . L’anno seguente, 2011-12, Gianluca approda a Ruvo di Puglia in DNA dove in 19 minuti a partita realizza 6 punti di media. La buona stagione in terra pugliese convince coach Albanesi ad inserirlo nello starting five della Sangiorgese (DNB, 2012-13) dove Valesin mette in mostra tutte le sue qualità, contribuendo in maniera determinante a portare la squadra lombarda a giocarsi la finale per salire in lega2 (11 punti in 30 minuti di media). Nella stagione appena conclusa ha militato nella Pallacanestro Vicenza ed insieme ai suoi compagni ha raggiunto i playoff nel girone B della serie B 2015-16, risultando uno dei migliori esterni del girone, chiudendo con 13,5 punti di media in 30 minuti di utilizzo con il 40% da tre. Coach Vettese darà grandi responsabilità al neo rossoblù e potrà sfruttarlo sia da guardia che da ala piccola contando sull’enorme talento offensivo del friulano. “E’ stata una scelta ponderata dal punto di vista tecnico” conferma il DS dei cassinati , Leonardo Manzari “il talento di Gianluca arricchirà il nostro potenziale offensivo e siamo felici di averlo a nostra disposizione” conclude il dirigente cassinate. In bocca al lupo Gianluca per questa nuova avventura.

30 luglio 2016 0

Gli Amatori Aquino ripartono da mister Antonello Materiale, per il campionato CSI 2016-17

Di redazionecassino1

E’ da pochi mesi terminata la stagione calcistica 2015 – 2016 che per gli Amatori di Aquino è già arrivato il momento di ripartire. Sicuramente l’ultimo non è stato un campionato altisonante per la squadra locale, visto che si è classificata tra le ultime del Torneo Amatori di calcio a 11 promosso dal CSI di Cassino, mentre in Coppa Provinciale non è riuscita a superare il girone di qualificazione. Nonostante tutto ai ragazzi e alla società medesima è andata bene così, visto che quello appena terminato ha rappresentato un campionato di transizione, utile soprattutto per compattare e far crescere un gruppo costituito da molti nuovi ragazzi. A tal proposito la società vuole ringraziare, per il difficile compito svolto, il mister Andrea Antonini, il quale, alla prima esperienza di tecnico, è stato in grado di guidare fino alle ultime partite un gruppo che, nonostante i risultati spesso negativi, si è manifestato sempre numeroso e unito. A lui, che continuerà comunque a restare nella famiglia degli Amatori di Aquino (magari da giocatore …) va la stima e l’apprezzamento di tutti i ragazzi che hanno preso parte al precedente campionato. Adesso si volta pagina, con cambi e rinnovamenti che coinvolgono non soltanto la panchina ma anche la società medesima. La conduzione tecnica è stata affidata al mister Antonello Materiale. (IN FOTO) Allenatore giovane, non alla prima esperienza, per due stagioni legato come calciatore alla squadra aquinate, per anni si è adoperato per le squadre di calcio amatoriali e non della città di Castrocielo, sia come calciatore che come allenatore. “Quella di Aquino è una squadra a cui sono molto legato, non soltanto dal punto di vista calcistico ma anche dal punto di vista privato … ”, asserisce il neo-tecnico “ … Già conoscevo diversi ragazzi e proprio per questo ho voluto confermare quasi in blocco il gruppo dello scorso campionato con un ridotto inserimento di nuove forze, a dimostrazione che credo comunque in loro, perchè hanno sempre mostrato massima serietà soprattutto nei momenti difficili dello scorso campionato. Mi conoscono bene: sanno che ci sarà tanto da lavorare, ma sono consapevoli che soltanto in questo modo potremo toglierci qualche bella soddisfazione!”. Assume la presidenza della società il sig. Antonio Maiello, storica colonna della A. S. D. Amatori Aquino, presente sin dal 2008, anno della sua fondazione. “Quella che rappresento deve essere una società che continui a lavorare e comportarsi sempre in maniera esemplare, invidiata e benvoluta da tutti, punto di riferimento per il mister e per i ragazzi …”, afferma Maiello “… Il compito della dirigenza sarà più difficile quest’anno, perché dobbiamo far riacquistare alla nostra squadra l’importanza e le giuste posizioni che le competono. Materiale avrà tutto il nostro aiuto e quello del giovane Roberto Capraro, che ritengo sia persona validissima da affiancare al nostro mister in qualità di Direttore Sportivo”. Per il nono anno consecutivo l’A. S. D. Amatori Aquino prenderà parte al Torneo Amatori di calcio a 11 del CSI di Cassino. Cambiano i nomi, ma la base della società, il nocciolo duro resta sempre quello. Alla A. S. D. Amatori Aquino e al mister Materiale un grosso in bocca al lupo per una nuova stagione ricca di gioie e soddisfazioni!

30 luglio 2016 0

Si ribalta la gru, paura a Piedimonte San Germano

Di Antonio Nardelli

Piedimonte San Germano – Stavano pulendo le piante in un terreno privato a Piedimonte San Germano quando improvvisamente la gru che stavano utilizzando sin è inclinata sul lato destro. L’incidente ha danneggiato e piegato alcuni pali della corrente ma fortunatamente nessuno si è fatto male.

Sul posto i carabinieri di Piedimonte.

30 luglio 2016 0

Allarme bomba in Prefettura a Frosinone, individuato l’autore

Di Antonio Nardelli

Erano circa le tredici di ieri quando sul centralino del Comando Vigili del Fuoco di Frosinone arriva la segnalazione che c’è una bomba in Prefettura.

Scatta subito il piano di emergenza da parte della Questura e presso il Palazzo del Governo arrivano gli agenti della Volante, della Squadra Mobile e della Digos.

Gli uomini della Polizia di Stato procedono ad un’accurata bonifica dello stabile, ma non trovano nulla di quanto segnalato.

Contemporaneamente in Questura si attivano i canali per individuare l’utenza dalla quale è partita la segnalazione.

Trovato il numero si risale all’intestatario ed i poliziotti della Squadra Mobile e della Digos raggiungono la sua abitazione dove procedono a perquisizione ai sensi dell’art. 41 del T.U.L.P.S. per la ricerca di armi e esplosivi.

Il controllo da esito negativo, ma sul telefono cellulare dell’uomo, un trentatreenne del frusinate, gli investigatori trovano la chiamata effettuata al centralino dei Vigili del Fuoco.

Verrà deferito all’Autorità Giudiziaria per l’ipotesi di reato di procurato allarme.

29 luglio 2016 0

Ruba la borsa in un’auto e preleva con la carta di credito 650 euro. Denunciato un 27enne a Cervaro

Di redazione

Dopo aver adocchiato la borsa di una signora 53enne in un’auto parcheggiata a Cervaro, un 27enne, ha messo in atto il suo piano. Ha rubato velocemente la borsa nella quale erano contenute delle carte di credito. Si è recato quindi ad uno sportello bancomat dell’ufficio postale e ha prelevato circa 650 euro. L’uomo però è stato intercettato dai carabinieri della locale stazione ed è risultato essere già noto alle forze dell’ordine. È stato denunciato in stato di libertà per furto aggravato.

29 luglio 2016 0

Incidente tra uno scooter ed una bici a San Giorgio a Liri. Due feriti, uno elitrasportato in gravi condizioni

Di redazione

Brutto incidente nel primo pomeriggio di oggi a San Giorgio a Liri sulla superstrada 630. Sono entrati in collisione, per cause da chiarire, uno scooter ed una bicicletta. L’impatto è stato forte e sono rimaste ferite due persone, una ragazza di 24 anni ed un giovane extra comunitario. Dei due, l’uomo che era in sella alla bici, ha avuto la peggio, riportando ferite gravissime che ne hanno comportato il trasferimento in eliambulanza in un ospedale della Capitale. Sul posto sono intervenuti i mezzi di soccorso e i carabinieri. Sono stati registrati disagi al traffico veicolare sul tratto per qualche ora.

29 luglio 2016 0

​San Pietro Infine, incendiata una panchina e un pezzo di prato del campo sportivo

Di Antonio Nardelli

E’ stato quasi sicuramente un atto vandalico a mandare in fumo l’intera un’intera panca del campo sportivo di San Pietro Infine. Probabilmente qualcuno ha dato fuoco ad una panchina del campo sportivo che è andata completamente distrutta. Danneggiato anche il prato sintetico del campo e la pensilina parapioggia. 

Incredulità e indignazione tra i ragazzi e gli sportivi del paese che frequentano abitualmente il posto.

41.445475813.9636174