pubblicato il11 settembre 2016 alle 17:01

Da Perugia a Cassino con la droga, in due finiscono nella rete dei carabinieri

I carabinieri del NORM della Compagnia di Cassino hanno arrestato due stranieri di 30 e 33 anni residenti nella provincia di Perugia, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I due venivano controllati nella città martire a bordo di un’autovettura di grossa cilindrata ed a seguito di una perquisizione personale e veicolare, trovati in possesso di un involucro di cellophane contenente circa 100 grammi di eroina nascosta nei bermuda indossati da uno dei due, nonché 1,5 grammi di cocaina e 0,8 grammi di hashish occultati all’interno dell’autovettura.

Lo stupefacente, già confezionato e pronto per essere immesso sul mercato, veniva sottoposto a sequestro ed i due, stante la flagranza di reato, dichiarati in arresto e tradotti presso la Casa Circondariale di Cassino a disposizione dell’A.G..

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07