pubblicato il27 gennaio 2017 alle 19:54

Cassino-Premiati i vincitori delle gare “Giochiamo con l’informatica” e ” Il piccolo Archimede”

Si è svolta presso l’aula magna della facoltà di ingegneria dell’università di Cassino, la premiazione delle gare “ Il piccolo Archimede” e “Giochiamo con l’informatica”; organizzati dalle docenti ’ITIS “E. Majorana” di Cassino. Queste due gare rispettivamente di matematica e di informatica hanno visto la partecipazione di circa 800 studenti delle scuole medie delle province di Frosinone, Latina e Caserta.
La premiazione è avvenuta alla presenza del magnifico rettore dell’UNICAS Prof. Giovanni Betta, della dirigente Prof.ssa Ina Gloria Guarrera, dell’ex preside del suddetto istituto Ing. Mario Venturino, del direttore del centro dell’impiego dott. Antonio Massaro e della responsabile all’orientamento Paola Verde dell’UNICAS .
“Nel corso della vita è fondamentale mettersi in gioco, a volte si vince e altre si perde; ciò che conta è il coraggio di gareggiare”; così il Magnifico rettore ha esordito; ha continuato, poi, ringraziando la dirigente dell’istituto per il suo proficuo lavoro. La dirigente Guarrera ha espresso grande soddisfazione per il grande successo che ha ricevuto questa manifestazione.
Si è complimentata con i genitori e gli studenti tutti che hanno preso parte alle prove.
L’ex dirigente Venturino:
“Scegliere una scuola superiore è complesso; essa deve essere bella e deve piacere, ma soprattutto deve invogliare l’alunno a studiare e queste caratteristiche l’istituto tecnico industriale di Cassino le l’ha”.
Il direttor Massaro del centro dell’impiego afferma che l’attività di orientamento è fondamentale per gli alunni delle scuole medie e al riguardo, la dott.ssa Paola Verde, responsabile dell’attività di orientamento dell’UNICAS, ha dichiarato che queste attività riescono a far “immergere” lo studente nell’impegno, nella competizione e nel lavoro, fondamentale per comprendere le attività che si svolgono in un ambiente scolastico.
Al termine dei saluti iniziali ha avuto inizio la cerimonia di premiazione dei ragazzi primi classificati nelle due gare. Sono risultati vincitori de “Il piccolo Archimede” rispettivamente Gaia Di Paolo, prima classificata Scuola media di Atina; Mattia Pignatelli secondo classificato Scuola media di Sant’Elia Fiumerapido; Gennaro Pisani, terzo classificato Scuola media Di Biasio Cassino. Per “Giochiamo con l’informatica” sono risultati vincitori rispettivamente Alessandro Migliaccio, Scuola media di Sant’Apollinare; segue Davide Verrecchia, secondo classificato Scuola media Conte di Cassino e infine Luca Frezza, terzo classificato della Scuola media di Arce.
Redazione AD Majorana
Alessandro Di Sano
Cristian Antonuccio
IMG-20170127-WA0006

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07