Tag: cintura

2 luglio 2010 0

Si toglie la vita nell’auto con la cintura di sicurezza

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Ha avuto un triste epilogo la storia personale di un uomo di Pineto. Si tratta di Giancarlo Cacciatore, 46enne nato a Montefino e residente a Pineto. Un manovale specializzato nell’impianto dei ferri nella costruzione di edifici. Un vigilantes ha notato l’autovettura ferma nella frazione a S.Maria a Valle in un’area di parcheggio, con lo sportello lato guida aperto ed avvicinandosi si accorge della presenza dell’uomo che sporge vistosamente dall’autovettura, con la cintura di sicurezza intorno al collo. Immediatamente avverte i Carabinieri che giunti sul posto eseguono tutti gli accertamenti per verificare quando accaduto. Gli elementi raccolti avvalorano sin da subito l’ipotesi del suicidio. Comunque i militari hanno ricostruito gli ultimi vissuti del soggetto ed anche la sua storia personale. Separato da circa un anno, si frequentava con una donna con la quale negli ultimi tempi aveva litigato. Era stato lui stesso a paventare intenti suicidari nel parlare con chi gli era più vicino. Nella mattinata di oggi è stata eseguita presso l’Ospedale Civile di Atri l’ispezione cadaverica, nel corso della quale sono state escluse le eventuali ipotesi che avrebbero potuto accreditare fatti differenti dal suicidio ed al termine la salma, su disposizione del Magistrato di turno del Tribunale di Teramo è stata restituita ai familiari per il seppellimento.

27 giugno 2010 0

Disabile in mare con l’auto, riesce a liberarsi dalla cintura e a salvarsi

Di redazione

Diversamente abile, ma capace, per fortuna, di nuotare. Così un portatore di handicap si è salvato dopo che l’auto su cui stava è caduto nel porto di Pescara. L’uomo era insieme al padre e per errore, alla partenza, ha ingreanato la prima anziché la retromarcia e l’auto, dopo un salto di alcuni metri, è finita nell’acqua con il suo carico umano. Il disabile è riuscito a sganciare la cintura di sicurezza e ad uscire dall’auto prima che andasse completamente a fondo. Stessa manovra è riuscita al padre ed entrambi sono riusciti a risalire sul molo grazie anche a testimoni che si sobno tuffati in loro soccorso.

27 maggio 2010 0

Trasportava cocaina nella cintura dei pantaloni, in manette coppia di lancianesi

Di redazione

Aveva nascosta nella cinta dei pantaloni ben 251 grammi di cocaina. Per questo una coppia di Lanciano è stata tratta in arresto dai carabinieri di Vasto comandati dal capitano Loschiavo e coordinati dal tenente Cervellera Alle 21.30 di ieri, la pattuglia dei carabinieri del Radiomobile della compagnia di Vasto, durante il controllo del territorio, hanno notato una mini-cooper in un quartiere periferico della città con a bordo due individui, un uomo e una donna. Coordinati dai colleghi del Nucleo Operativo, allertati per un più approfondito controllo, i militari hanno provveduto al fermare l’auto per il controllo. si trattava di Giuseppe R., 27enne operaio di Lanciano, operaio e Sabina D. R., 25enne di Lanciano. Dalla successiva perquisizione è emerso che i due erano in possesso di un involucro, che tenevano nascosto nella cinta dei pantaloni di lui, contenente sostanza stupefacente del tipo cocaina. La sostanza stupefacente, per complessivi 251 grammi, è stata sequestrata e trasmessa ai laboratori scientifici per le relative analisi. Anche l’autovettura è stata sequestrata in quanto strumento utilizzato per commettere il reato. I due giovani, pertanto, sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti. Ermanno Amedei