Tag: immortalato

25 maggio 2018 0

VIDEO – Immortalato e denunciato il vandalo che ha danneggiato il monumento di via Fani

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

ROMA – Una persona incappucciata svolta l’angolo e, con una bomboletta spay rossa, imbratta con le due lettere “B” ed “R” le due lapidi ad ali che compongono il monumento alle vittime di via Fani a Roma.

E’ quanto si vede nelle immagine registrate la sera del 22 marzo da una telecamera a circuito chiuso di fronte al monumento.

Immagini utili per portare i carabinieri ad individuare il responsabile di un odioso e doloroso atto vandalico. A quanto pare sembra si tratti del gesto di un singolo.

5 gennaio 2017 0

++ VIDEO ++ Ladro di costose biciclette immortalato a Cassino, è caccia aperta

Di admin

Cassino – Un razziatore di biciclette è in azione da alcuni mesi a Cassino.

Il malvivente, descritto come un uomo di carnagione bianca, pare arrivi in città a bordo di treni  dalla Campania e se ne tornima casa con lo stesso mezzo portando con se biciclette di valore rubate dai garage della città martire.

Le prime segnalazioni risalgono al mese di settembre quando il ladro ha preso di mira il garage di un appassionato cicilista che, oltre alla bici da corsa del valore di circa 1300 euro, ha rimediato anche i dannni procurati alla porta del locale.

Stesse circostanze hanno visto vittime anche per altri ciclisti e loro garage. In alcuni casi, la fuga del ladro è stato immortalato dalle telecamere dei circuiti chiusi dei negozi. Immagini che vi mostriamo in esclusiva.

Tra l’altro, il ladro dimostra di avere anche “gamba” dato che con la bicicletta rubata, si imbarca sul treno non nella stazione di Cassino dove il livello dei controlli è maggiore, ma alla stazione di Fontana Rosa, quindi, a qual he decina di chilometri dal centro abitato. In questi gioni ha colpito nuovamente in abitazioni sulla via Casulina sud.

E’ notizia di oggi che due campani sono stati fermati dalla polizia del commissariato di Cassino diretta dal vice questore Alessandro Tocco, roprio mentre salivano sul treno per Napoli alla stazione di San Vittore/Roccadevandro. Si tratta di due uomini, un 43enne e un 35enne. Avevanomuja bicicletta da passeggio del valore di circa 600 euro. I due sono stati denunciati per furto e ricettazione e allontanati da Cassino e San Vittore del Lazio con un foglio di via. Si sta indagando per capire se si tratta degli stessi ladri che hanno già colpito in città o se il sistema del pendolarismo dei ladri di biciclette sia un fenomeno da contrastare in maniera piu efficace.

Ermanno Amedei