Tag: informativo

18 maggio 2018 0

Frosinone, differenziata: stand informativo in piazzale Europa

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

“Proseguono, a Frosinone, gli incontri di educazione ambientale per promuovere la raccolta differenziata con il porta a porta introdotto dall’amministrazione Ottaviani, così come previsto nell’ambito del piano del nuovo sistema di igiene urbana”. Lo si legge in una nota del comune di Frosinone. Sabato 19 maggio, dalle 10 alle 13 il personale specializzato sarà presente con un punto informativo presso l’area esterna del supermercato Conad in piazzale Europa, con l’obiettivo di presentare le modalità di raccolta, rispondere a domande e dubbi, recependo, inoltre, eventuali suggerimenti per migliorare ulteriormente il servizio. Già nei mesi scorsi, è stato predisposto un fitto calendario di iniziative di divulgazione con l’assessorato all’ambiente, coordinato da Massimiliano Tagliaferri. I tecnici dell’ufficio comunale e gli esperti della De Vizia spa – Urbaser hanno infatti illustrato agli alunni degli istituti primari del capoluogo, mediante un coinvolgente spettacolo interattivo, l’importanza della corretta separazione dei rifiuti per la tutela dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile; le scuole secondarie, invece, hanno ospitato dei seminari suddivisi in una parte teorica, condotta con l’ausilio di slide, e una prova dimostrativa, con tanto di separazione e pesatura degli scarti.

Contemporaneamente, sono stati predisposti gli stand informativi sul territorio, in diverse aree commerciali, anche per fornire dimostrazioni pratiche e dare risposta a domande, dubbi e curiosità di cittadini e abitanti del quartiere interessato”. Foto d’archivio

29 marzo 2018 0

Cassino, continua il tour informativo della Polizia nelle scuole. Oggi al “A. Righi” e “San Benedetto”

Di redazionecassino1

CASSINO –  Finalità dell’iniziativa è quella di promuovere la cultura della legalità, del rispetto dell’altro e delle regole.

Il Sovrintendente Capo del Commissariato di Cassino, Erika Gasperini ha incontrato in questi giorni gli studenti dell’Augusto Righi e del San Benedetto della Città Martire. Un lavoro che i dirigenti del commissariato di Cassino, diretto dal vice Questore Alessandro Tocco, da tempo svolgono nell’ambito delle scuole.

Finalità dell’iniziativa è quella di promuovere la cultura della legalità, del rispetto dell’altro e delle regole.

Finalità dell’iniziativa è quella di promuovere la cultura della legalità, del rispetto dell’altro e delle regole.

Esserci sempre, anche a scuola

 

13 dicembre 2016 0

A Sora quarta tappa del tour informativo “Non siete soli#chiamateci sempre”

Di admin

Sora – Nel pomeriggio di ieri, presso il centro anziani “Gnore Peppe” di Sora, ha fatto tappa il quarto tour informativo del Progetto Sicurezza Anziani, organizzato dalla Questura di Frosinone, nell’ambito della seconda fase della campagna antitruffedella Polizia di Stato “Non siete soli#chiamateci sempre”.

Il fenomeno delle truffe è stato esaminato  con il Primo Dirigente della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale e dell’Immigrazione Dott.ssa Antonella Chiapparelli , con  il Vice Questore Aggiunto Dott. Carlo Bianchi Dirigente della Squadra Mobile, con il Capo di Gabinetto e Portavoce Dott.ssa Cristina Rapetti.

L’analisi psicologica vittima-truffatore è stata affidata al Direttore Tecnico Capo Psicologo Dott.ssa Cristina Pagliarosi, mentre la tematica delle cyber-truffe è stata  approfondita  dal Responsabile della Sezione Polizia Postale e delle Comunicazioni Sostituto Commissario Tiziana Belli.

Sono stati inoltre proiettati i due nuovi spot, ideati da Gianni Ippoliti e condivisi su facebook della Questura, integrati con la visione degli ormai collaudati  cortometraggi  di  Lino Banfi.

La platea ha partecipato attivamente all’incontro – dibattito, confrontandosi con gli esperti sul fenomeno “truffe”.

Gli over ’65 sono stati invitati a diffidare sempre degli sconosciuti e ricordando che il truffatore nasconde bene la sua slealtà, in quanto si pone abitualmente  con modi gentili, ben vestito ed informato sulle vittime da “colpire”.

L’evento si è svolto in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, rappresentata, per l’occasione, dall’Assessore alle Politiche Sociali Veronica Di Ruscio e dal Consigliere Simona Castagna.

Presente il presidente del centro anziani “Gnore Peppe” Federico Colucci.

La Polizia di Stato rinnova l’invito “chiamateci sempre”, contattando il numero di emergenza 113 per ogni difficoltà, dando appuntamento al nuovo anno con altre tappe del tour informativo della campagna antitruffe over’65.