Tag: odontotecnico

21 febbraio 2018 0

Fiuggi, chiuso dai Nas laboratorio odontotecnico e multa da 10mila euro

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

FIUGGI – I carabinieri del Nas di Latina, a conclusione degli accertamenti espletati a seguito di un controllo ispettivo presso un ambulatorio dentistico di Fiuggi, i militari comandati dal capitano Egidio Felice hanno segnalato ai competenti uffici dell’Assessorato alla Sanità della Regione Lazio, anomalie funzionali ed organizzative nell’erogazione delle prestazioni mediche presso la struttura sanitaria per la presenza, in mancanza di autorizzazione specifica, di studi di Medicina Estetica, Agopuntura, Nutrizionista e Medicina Omeopatica e di un Laboratorio Odontotecnico, presenza quest’ultima incompatibile in uno studio medico odontoiatrico.

Gli uffici regionali hanno emesso dunque apposita ordinanza di cessazione immediata delle attività sanitarie non autorizzate e delle attività tecniche incompatibili. Inoltre, per tali irregolarità, al responsabile della struttura sanitaria è stata contestata una violazione amministrativa sanzionata con una cifra di 10mila euro.

FOTO REPERTORIO

12 dicembre 2017 0

Falso dentista scoperto a Terracina, denunciato odontotecnico

Di admin

TERRACINA – A seguito di controlli ed ispezioni nei comuni di Terracina e San Felice Circeo, i Carabinieri del NAS di Latina hanno colto in flagranza un falso dentista e sequestrato lo studio medico.

In particolare il NAS di Latina, nell’ambito dei servizi di controllo tesi alla repressione dei reati contro l’abusivismo odontoiatrico, ha individuato uno studio odontoiatra, all’ interno del quale un odontotecnico svolgeva l’attività di  dentista, pur non avendo mai conseguito il diploma di laurea necessario per l’esercizio della professione sanitaria.

Le indagini dei carabinieri hanno consentito di cogliere il tecnico mentre stava indebitamente operando su un ignaro paziente. Nel corso dell’attività sono state sottoposto a sequestro due sale attrezzate con cosiddetti riuniti, dispositivi, attrezzature e farmaci funzionali all’esecuzione di interventi sanitari ortodontici.

L’abitazione e le sale odontoiatriche, del valore di circa 200 mila euro, sono state sottoposte a sequestro probatorio da parte dei militari che hanno denunciato l’odontotecnico all’Autorità Giudiziaria per esercizio abusivo della professione.