Tag: raggiunge

6 marzo 2017 0

Promozione “B”: Collecedro raggiunge in vetta Cafè Guaranà

Di redazionecassino1
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Resta in testa nella classifica, del torneo di Eccellenza dopo la 20esima giornata, la Longobarda Pontecorvo nonostante il pareggio, 2 a 2, imposto dai Corsari Colfelice sul proprio terreno. Del passo falso della capolista approfitta 03039 Sora che con il perentorio 4 a 1 rifilato a Caira si porta a tre sole lunghezze di distacco proprio dalla Longobarda. Brutta sconfitta, invece, per Cafè Retrò Aquino contro l’altra formazione volsca, il Canceglie Sora che infligge un pesante 4 a 1 alla formazione della Città di S. Tommaso. Nello scontro diretto fra Scauri e Atletico Pontecorvo ad aggiudicarsi il match sono i padroni di casa di Pontecorvo per 3 a 0 sui pontini. In coda successo di Viticuso che infligge un 4 a 2 ai Tordoni Pontecorvo. Prossimo turno impegnativo per le due formazioni sorane che le vedrà di fronte nel derby. Nel girone “A” di Promozione sconfitta per la capolista Sangermanese, 2 a 0, contro i padroni di casa AM Castrocielo che vede ridurre il vantaggio sulla seconda AM Aquino che con un punteggio tennistico, 6 a 2, supera Terelle e si porta a due sole lunghezze dalla capolista. Nello scontro di bassa classifica, fra Belmonte e AM Colfelice, la spuntano gli ospiti che battono 1 a 3 i padroni di casa di Belmonte. In piena crisi Tecnocasa Cassino dopo aver rimediato la seconda sconfitta consecutiva, 3 a 2, questa volta sul terreno di AM S. Apollinare. Nel girone “B” Collecedro (nella foto) conquista la vetta della classifica dopo il 4 a 0 inflitto ai padroni di casa di S. Ambrogio City. Il pareggio esterno a reti inviolate fra la capolista Cafè Guaranà contro i padroni di casa di Niemoslive costringe la formazione cassinate a dividere la testa del torneo con la formazione santangelese, in attesa del recupero dell’incontro fra AM Vallemaio, fermo a quota 38 punti, e Castelnuovo. Torna alla vittoria di misura, 0 a 1, Partizan Cassino sul terreno dei padroni di casa di Drink Team Loard. F. Pensabene

19 aprile 2010 0

Una squadra di Volley Ball Under 16 femminile di Lanciano raggiunge il titolo regionale

Di redazione

E’ sicuramente un risultato importante quello ottenuto dalle ragazze della squadra giovanile di Volley Ball under 16 femminile “Ucci Antonio di Lanciano”. Infatti a coronamento di una settimana davvero formidabile la squadra ha raggiunto due notevoli traguardi divenendo Campione provinciale della categoria e successivamente laureandosi migliore d’AbruzzoLe 9 atlete allenate da Daniele Litterio sono: Alessandra Di Paolo; Flavia D’Ortona (più giovane in campo e capitano della Ucci Lanciano) Benedetta Di Mattia; Chiara Sorrentini; Luisiana Rossi; Giorgia Volpe; Giorgia Salerno; Gabriella Cericola; Denise Della Valle. Grande soddisfazione è stata espressa dal Sindaco di Lanciano Filippo Paolini che ha ribadito la grande tradizione sportiva della nostra Città e l’importanza che gli sport di gruppo hanno per la crescita sociale dei giovani in questo caso lancianesi. Complimenti anche da parte dell’Assessore allo Sport Manlio D’Ortona il quale ha posto l’accento sul fatto che la Città di Lanciano possiede un grande patrimonio di giovani sportivi che spiccano in capacità nelle più diverse discipline sportive. A parte gli impegni che contraddistinguono le ragazze nei vari campionati di volley ancora in corso, le giovani lancianesi difenderanno i colori abruzzesi tra un mese in Molise incontrando squadre di Volley Ball Under 16 femminili che hanno avuto accesso con la loro vittoria alla fase interregionale.