Tag: stasera

22 settembre 2018 0

Cibus Fest, comincia stasera l’Oktoberfest di Piedimonte San Germano

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

ATTUALITA’ – Un trapianto di Baviera a tutti gli effetti quello che verrà inaugurato questa sera a Piedimonte San Germano nei mille metri quadrati coperti e arredati come fosse uno pezzo di Oktoberfest che, in questo periodo, richiama a Monaco di Baviera milioni di turisti da tutto il mondo.

A Cibus (via Carlo D’Aguanno) è tutto pronto e questa sera inizia la prima delle 16 serate di Cibus Fest. Tutto è studiato nei minimi dettagli per ricostruire il clima che si respira, gli ambienti che si vivono, il cibo che si mangia, la birra che si beve, la musica che si ascolta a Theresienwiese, lo spazio pubblico nel quartiere di Ludwigsvorstadt-Isarvorstadt a Monaco di Baviera. Tutto questo senza temere i capricci del meteo dato che a l’iniziativa avviene negli ampi spazi di Cibus, oltre mille metri quadrati al coperto.

Per promuovere Cibus Fest e il suo ricco calendario che si protrarrà con appuntamenti musicali diversi fino al 7 ottobre l’associazione culturale Simpatia staff, sta dando il meglio. “E’ un evento musicale e di promozione del territorio di grande spessore – dichiara il presidente di Simpatia Staff Antonio De Rosa – La ricostruzione degli ambienti dell’Oktoberfest è minuziosa, dagli arredi, ai costumi del personale, alla scelta delle birre, ai menù e alla musica che cambierà genere di sera in sera. Credo che siano anche queste le iniziative che servono per attirare gente nel nostro territorio”.

19 luglio 2018 0

Da stasera con i ragazzi della Combriccola è Beer Festival a Piumarola (Villa Santa Lucia)

Di redazione

Inizia questa sera il Beer Festival nella Contrada Piumarola a Villa Santa Lucia. Nella suggestiva cornice del laghetto, anche quest’anno, i ragazzi del gruppo associativo La Combriccola hanno deciso di allestire un ricco programma di eventi per l’attesissima edizione 2018. Si parte questa sera giovedì 19 luglio con l’esibizione del gruppo Revido (Rock italiano). Domani sera, venerdì, invece appuntamento con i B 52 cover di Vasco Rossi. Sabato si inizia alle ore 12.00 con il raduno delle Vespe, a seguire giochi popolari, poi il divertente beer pong. Per la serata poi appuntamento con la musica e i balli di Emidio e la sua Band. Domenica invece, nel primo pomeriggio si parte con il torneo di briscola. A conclusione della giornata e dell’edizione Beer Festival 2018, poi ci saranno i Mixage orchestra con l’animazione della scuola di ballo Vincent Style. Ogni sera saranno operativi stand gastronomici. Un appuntamento, dunque, da non perdere al Laghetto per trascorrere in allegria 4 belle serate. N.C.

6 agosto 2017 0

Rinviato il concerto di Enzo Avitabile e l’Orchestra dei Bottari, in programma stasera al teatro romano

Di redazionecassino1

Cassino – Rinviato il concerto di Enzo Avitabile e l’Orchestra dei Bottari. Lo show in programma domenica 6 agosto al teatro romano di Cassino è solo rimandato a data da definire (e che verrà comunicata nei prossimi giorni). Due le possibilità per chi abbia già acquistato il biglietto: richiedere il rimborso o usufruire della prossima data dell’artista che verrà resa nota al più presto.

L’ORGANIZZAZIONE SI SCUSA PER L’IMPREVISTO E RASSICURA CHI SIA GIA IN POSSESSO DEL TICKET SULLE MODALITA DI RESTITUZIONE CREDITO E/O NUOVO CONCERTO.

17 marzo 2017 0

Da stasera chiusa sull’autostrada A1 la stazione Pontecorvo Castrocielo

Di Antonio Nardelli

Autostrade per l’Italia comunica che, sulla A1 Milano-Napoli, dalle ore 22:00 di oggi, venerdì 17 marzo, alle ore 06:00 di sabato 18, sarà chiusa la stazione di Pontecorvo Castrocielo, in uscita per chi proviene da Napoli ed in entrata verso Roma, per lavori di riqualifica delle barriere antirumore.

In alternativa, si consiglia di utilizzare le seguenti stazioni autostradali: -in uscita per chi proviene da Napoli: Cassino; -in entrata verso Roma: Ceprano.

Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità e sui percorsi alternativi sono diramati tramite: i collegamenti “My Way” in onda sul canale 501 Sky Meteo24; sulla App My Way scaricabile gratuitamente dagli store di Android e Apple; su Sky TG24 HD (canali 100 e 500 di Sky) e su Sky TG24, disponibile al canale 50 del digitale terrestre. Sul sito autostrade.it, su RTL 102.5, su Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in area di servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il call center Autostrade al numero 840.04.21.21.

4 gennaio 2017 0

Cassino – Stasera “Deep” alla Biblioteca Comunale

Di Antonio Nardelli

Cassino – Dopo averlo annunciato ai microfoni di Parliamone condotta da Valerio Cirillo e Massimiliano Carnevale su Radio Gioventù in Blu, (link diretta radio https://www.facebook.com/1831981083/videos/10206285037324797/?hc_ref=PAGES_TIMELINE) la giovanissima regista cassinate Elisa Curatola, 22 anni, presenta il suo debutto cinematografico con Deep alla Biblioteca Comunale Giovanni Malatesta di Cassino questa sera alle ore 21.

Il corto, ideato come parte dell’elaborato finale per la tesi in Media Art presso l’Accademia delle Belle Arti di Frosinone, si è poi sviluppato in vero e proprio progetto indipendente. Al cuore dell’opera, una innovativa riflessione sull’influenza nella vita di tutti i giorni dei media e soprattutto delle serie televisive. Il risultato è un avvincente thriller drammatico, ambientato in una Cassino straniata dove niente è mai scontato. Direttore alla fotografia e operatore di ripresa, il videomaker cassinate Stefano Imperato, 27 anni, vincitore del premio internazionale all’Hollywood International Independent Documentary Awards con il corto “Non cercare la logica dove non l’hai messa”, scritto e diretto da Ferdinando Maddaloni. Doverosa la menzione agli attori: Alex Borzumato di 22 anni, studente di Economia Aziendale all’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, modello e attore tra Cassino e Milano, interpreta il protagonista, Federico, web designer per il deep web; Alessandra Mendozza, 23enne di Napoli, studentessa di Media Art all’Accademia delle Belle Arti di Frosinone, cantante e fotografa di stanza a Cassino, impersona Azzurra, protagonista femminile della vicenda; Massimo Nese, attore teatrale cassinate e pedagogo dell’espressione, nei panni del minaccioso datore di lavoro di Federico; i loro alter ego virtuali, Giovanni Esposito e Giulia Cassone, entrambi 23enni e studenti del Corso di Laurea in Giurisprudenza presso l’Università della Città Martire, e Mario Mezzanino, 29 anni, già noto per i suoi trascorsi teatrali.

É doveroso sottolineare che nessuno degli attori ha una formazione dedicata al cinema ed alla recitazione sebbene molti di loro abbiano già alle spalle un ricco curriculum artistico, per alcuni invece Deep rappresenta il battesimo con la macchina da presa. Pertanto l’intero cast vi invita alla prima di questa sera. per maggiori informazioni è visitabile la pagina Facebook dedicata al progetto -link-https://www.facebook.com/deepcortometraggio/?fref=ts

28 novembre 2016 0

Basket serie A2: Ferentino, stasera a Reggio Calabria, contro la Viola

Di redazionecassino1

Inedito “Monday Night” per la FMC Ferentino nel nono turno di andata del campionato di Serie A2 Citröen – Girone Ovest. Domani, lunedì 28 Novembre alle ore 20.30, gli amaranto saranno impegnati al Pala Calafiore di Reggio Calabria per la sfida contro la Viola, attualmente ultima in classifica a quota 4 punti, in compagnia di Casale Monferrato, Scafati e Agropoli. La formazione di coach Paternoster è reduce da tre sconfitte consecutive, l’ultima delle quali riportata al Pala Tiziano contro l’Eurobasket. Ferentino, invece, ha 8 punti in classifica come Rieti, Virtus Roma, Latina, Trapani e Treviglio, tutte appaiate al quinto posto. Gli amaranto sono reduci dallo stop interno nel derby contro Latina ma hanno vinto l’ultima trasferta, giocata sul parquet di Scafati. Settimana di allenamenti regolare, roster al completo. Giovedì è stata disputata un’amichevole contro Valmontone (Serie B), vinta per 96-89 senza Tommaso Carnovali, rimasto a riposo per un lieve attacco influenzale. Luca Ansaloni: “Reggio Calabria farà di tutto per vincere in casa perché arriva da un momento negativo ma anche noi dovremo far vedere di poter giocare meglio rispetto alle ultime uscite, finora non siamo riusciti ad esprimere un basket di alto livello con continuità. Servirà mettere in campo fin da subito aggressività e concentrazione soprattuto in difesa, la Viola non sta facendo benissimo ma rimane un’ottima formazione con giocatori molto forti, in grado di punire qualsiasi disattenzione. La città di Reggio segue molto la sua squadra e io ho splendidi ricordi delle mie stagioni in Calabria, auguro alla Viola di fare un grandissimo campionato ma partendo dalla gara successiva a quella di lunedì” Lorenzo Benvenuti: “In settimana abbiamo testato le tattiche da applicare nel match di lunedì, quando ci troveremo di fronte una formazione agguerrita, che ha perso le ultime partite ma vorrà riscattarsi di fronte al proprio pubblico. La Viola ha un roster molto competitivo con individualità importanti, ci sono diversi ottimi tiratori che dovremo cercare di contrastare. Bisognerà scendere in campo con intensità fin dall’inizio, in questo modo non permetteremo a Reggio Calabria di fare il suo gioco e potremo mettere la gara in discesa”. ROSTER FMC Ferentino: 5 Musso, 6 Gigli, 10 Datuowei, 11 Sabbatino, 12 Imbrò, 14 Gilbert, 15 Carnovali, 17 Bertocchi, 20 Benvenuti, 42 Raymond. Coach: Ansaloni Viola Reggio Calabria: 0 Bianchi, 3 Radic, 4 Taflaj, 7 Lupusor, 8 Legion, 9 Caroti, 10 Fabi, 18 Guariglia, 19 Guaccio, 22 Marulli, 34 Micevic, 88 Fallucca. Coach: Paternoster Arbitri – Martino Galasso di Siena, Luca Bonfante di Lonino (VI), Corrado Triffiletti di Messina. Foto F. Savelloni

30 agosto 2016 0

Stasera “Viticuso tra Sapori e Tradizioni”

Di Antonio Nardelli

Questa sera a Viticuso si svolgerà la V Edizione della Festa Popolare: “Viticuso tra Sapori e Tradizioni“, organizzata dall’Associazione Pro Loco e patrocinata dal Comune di Viticuso che anche quest’anno non ha fatto mancare il proprio contributo alla manifestazione. La Festa Popolare ormai fiore all’occhiello dell’Estate Viticusana è diventata un immancabile appuntamento per tutti coloro che amano le tradizioni popolari, le musiche e i sapori di un tempo non troppo lontano.

L’Associazione ha curato nei minimi dettagli ogni cosa promuovendo una Mostra Mercato dell’Artigianato e dei Prodotti Tipici Locali in cui i visitatori potranno ammirare ancora il lavoro sapiente di tanti artigiani e in particolar modo di alcuni della zona ancora dediti alla lavorazione del legno, della pietra e del cuoio. L’Associazione realizzerà un Percorso Enogastronomico nel Centro Storico del Paese nel quale verranno serviti i piatti tipici tradizionali preparati secondo le antiche ricette della cucina popolare viticusana.

La Festa, dalle 16,00 fino alle ore 22,30 sarà animata da canti e balli della tradizione ciociara eseguiti da alcuni giovani suonatori del posto con i loro amici che daranno, attraverso la musica, il canto e il ballo, “anima” alla festa. Dalle 22,30 in poi, come da tradizione, ci si riunirà tutti nella Piazza principale del Paese con il grande Spettacolo di Musica Popolare tenuto dal gruppo di Lorenzo Rea “Radici Popolari”. L’ Associazione anche quest’anno conterà sulla collaborazione e sull’aiuto di tante persone che, avendo a cuore Viticuso e le sue tradizioni, si uniranno insieme con amore e passione con lo stesso obiettivo di realizzare una bella festa e di far conoscere il proprio paese anche al di fuori dei propri confini. A differenza delle scorse edizioni lo stand dei dolci quest’anno sarà allestito nella Piazza Principale del paese e avrà lo scopo di raccogliere fondi per le famiglie colpite dal terremoto. Chiunque durante la festa potrà fare una donazione oppure acquistare un dolce, donato dai cittadini, contribuendo così all’iniziativa. Con quanto raccolto verrà poi acquistato materiale richiesto nelle zone colpite dal sisma e di cui le famiglie hanno maggiormente bisogno e sarà poi portato direttamente sul posto da alcuni volontari a nome della piccola comunità e di quanti hanno partecipato alla festa.

I dolci donati potranno essere consegnati presso la sede Pro Loco in Piazza dei Caduti oppure direttamente allo stand dei dolci dalle ore 16,00 in poi. Il Presidente Maria Stefania Caira invita pertanto tutti a sostenere tale iniziativa anche solo con un piccolissimo gesto di solidarietà e ringrazia di cuore a nome di tutta l’Associazione quanti vorranno sostenere questa nostra piccola iniziativa. Il Presidente inoltre per il decennale delle attività dell’Associazione ringrazia quanti in questi anni hanno collaborato nella realizzazione delle varie Manifestazioni e Attività che sono state realizzate e in particolar modo tutti coloro che mettendoci soprattutto il “cuore” hanno contribuito alla realizzazione della Festa Popolare che quest’anno è alla sua V Edizione. Particolare ringraziamento va al Sindaco Edoardo Fabrizio e alla sua Amministrazione per aver creduto in questa Associazione e per averla sostenuta fin dall’inizio sempre e comunque, ai pochi ma buoni Esercenti di Viticuso che nel loro piccolo hanno sempre contribuito alle Manifestazioni, al Comitato Festa S. Antonino, agli Sponsor e in particolar modo a tutti i componenti attivi dell’Associazione dal primo all’ultimo che in tutti questi anni anche se tra mille difficoltà hanno lavorato e si sono impegnati nella realizzazione delle varie Attività arrivando fino ad oggi a festeggiare i 10 anni di attività.

L’Associazione Pro Loco Viticuso nel decennale delle sua attività sente particolarmente questa quinta edizione della Festa Popolare Viticuso tra Sapori e Tradizioni perché non solo segna un importante traguardo per l’Associazione ma un importante momento di unione di tutta la comunità s in quanto questa festa, nata un pochino per gioco,è stata ed è capace di unire tutti e di risvegliare in ciascuno quel profondo sentimento di legame e di appartenenza alla nostra terra e alle nostre radici. Vi aspettiamo numerosi!

13 febbraio 2010 0

Meteo, da stasera nuovo peggioramento sulle regioni adriatiche

Di redazione

Vari nuclei di bassa pressione presenti sull’Europa centro-meridionale determineranno nelle prossime ore tempo perturbato al sud, dove si registreranno precipitazioni di forte intensità e nevicate a quote di bassa montagna. Inoltre, un secondo fronte perturbato interesserà le regioni nord occidentali con nevicate fino a bassa quota. Sulla base dei modelli disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di avverse condizioni meteorologiche che prevede dalla serata di oggi, sabato 13 febbraio, deboli precipitazioni nevose sull’Emilia-Romagna, specialmente sui settori occidentali, fino a quote di pianura. Sui rilievi meridionali, invece, la quota neve si attesterà intorno ai 600-800 metri. Dalle prime ore di domani, domenica 14 febbraio, si prevedono inoltre precipitazioni intense, anche a carattere di rovescio o temporale, e venti molto forti sulle regioni meridionali e sulla Sicilia. I fenomeni potranno essere accompagnati da attività elettrica e mareggiate lungo le coste esposte. Il Dipartimento della Protezione civile seguirà l’evolversi della situazione in contatto con le Prefetture, le Regioni e le locali strutture di protezione civile.

18 marzo 2009 0

Stasera, musica sesso e droga. Dove? 5° cella in fondo a destra..

Di redazione

Dopotutto, il tempo, in qualche modo, deve pur passare; e passa meglio e più in fretta se si trova il modo di divertirsi. E’ quello che devono aver pensato i prigionieri del carcere Montague County Jail, finchè è arrivato il nuovo sceriffo, Paul Cunningham, in sostituzione del precedente, Bill Keating, e che non deve aver gradito il generale e spassoso andazzo. Cunningham era sopraggiunto a Keating in quanto quest’ultimo era stato rimosso a causa di accuse pesanti, tra cui l’aver avuto rapporti sessuali con alcune detenute. Il neogiunto, però, adesso dovrà inventarsi qualcosa di originale (magari non tanto quanto era stato messo in piedi dal suo predecessore) per mantenere a zero il numero di evasioni: pare, infatti, che da un clima così ..”godereccio” nessuno abbia avuto interesse a scappare negli utlimi tempi!