Tag: viaggiatori

11 dicembre 2017 0

L’albero di Natale che raccoglie i desideri e intrattiene i viaggiatori

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true }); ROMA – Leggere i desideri degli altri e scriverne di propri. È il passatempo che sembra raccogliere le maggiori preferenze tra i viaggiatori in attesa alla stazione ferroviaria di Roma Termini. L’albero di Natale, alto una decina di metri, decorato con soli led, posizionato da alcuni giorni davanti l’ingresso principale della stazione in piazza dei 500, calamita l’attenzione di pendolari e turisti, italiani e stranieri, in attesa della partenza del proprio treno. La lettura delle centinaia di biglietti-lettera per babbo Natale “trafitti” dai led usati per assicurarli all’albero, invogliano a scriverne di nuovi. Se ne leggono in tutte le lingue e contengono messaggi e desideri di ogni genere. Numerosi sono quelli amorosi: “Caro Babbo Natale ti chiedo solo di continuare a farmi stare vicino al mio ragazzo e renderlo felice”. C’è pure chi combina i desideri e chiede a Santa Claus di salvaguardare il rapporto sentimentale ma anche di portare soldi e lavoro. C’è chi lascia a Babbo Natale il suo codice Iban e c’è anche chi gli rivolge un pensiero di tipo più sociale chiedendogli come un bambini chiederebbe un giocattolo, di regalargli una classe politica che abbia a cuore più gli interessi della gente che i propri. Questo, mentre intorno all’albero, i primi senza tetto cominciano a stendere sui cartoni le coperte preparandosi a passare la notte in stazione. Ermanno Amedei
21 settembre 2017 0

Roma- Cassino, nuovi sistemi di informazioni ai viaggiatori: monitor, diffusori e casse acustiche

Di redazionecassino1

Roma – Un investimento di 250 mila euro sulla tratta Roma – Cassino, dovrebbe rendere la vita meno complicata la vita a chi utilizza il treno per raggiungere la Capitale. Un nuovo e più moderno sistema di informazione ai viaggiatori è attivo nella stazione di Capannelle per un miglioramento complessivo della qualità del servizio. Due indicatori, tre monitor e 27 casse acustiche a completare il tutto, una nuova centrale audio dotata di 37 diffusori sonori. L’intervento, realizzato da Rete Ferroviaria Italiana, rientra nel Piano di rinnovo dei sistemi di Informazione e Comunicazione al pubblico che sta interessando la linea FL6 Roma – Cassino. Entro il 2017, anche le stazioni di Ferentino e Cassino saranno dotate di nuovi sistemi per le informazioni ai viaggiatori. Nel 2018 sarà la volta delle stazioni di Ciampino, Zagarolo e Colleferro”. Lo si legge in una nota di Rfi.