Sigarette di contrabbando sull’A1

28 Maggio 2009 Off Di Comunicato Stampa

Viaggiava vero verso Napoli con 45 chili di sigarette contraffatte. Si tratta di un cittadino straniero che questa mattina è stato fermato dalla polizia tradale della sottosezione di Cassino, alla guida di una Chrysler modello Gran Voyager in transito sull’autostrada nei pressi del casello di Castrocielo Pontecorvo. Gli agenti al comando di Italo Acciaioli, hanno individuato il veicolo con targa slovacca e vetri oscurati, fermandolo per controllo. Si tratta di M. J., 34 anni di nazionalità Slovacca. Nella vettura, in un sottofondo, gli agenti hanno trovato 45 chili, per un totale di 225 stecche di sigarette (2250 pacchetti) marca “Classic Red” (Slovacche), destinate al mercato (clandestino) della Campania. L’uomo, quindi, è stato arrestato e tradotto in carcere a Cassino.

Condividi