Assediato in casa dalla… brasiliana, salvato dai carabinieri

22 Febbraio 2011 Off Di Comunicato Stampa

Una donna di 41 anni, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuto all’assunzione di alcool, ha assediato la casa di un 39enne di Frosinone prendendo a calci e pugni la porta d’ingresso della casa dell’uomo. Per questo è stato necessario far intervenire i carabinieri che, dopo aver ridotto alla ragione la donna, l’hanno anche denunciata per danneggiamento e tentata violazione di domicilio.

Condividi