Muore investito dal treno alla stazione di Capua

14 Febbraio 2011 Off Di Ermanno Amedei

Un cittadino extracomunitario è morto dopo essere stato investito dal treno regionale Caserta-Roma nella stazione di Capua questa mattina intorno alle 5. Da una prima ricostruzione sembra che l’uomo stesse camminando vicino i binari. La linea ferroviaria è rimasta bloccata per più di tre ore, con quattordici corse cancellate o con corsa parziale. Trenitalia ha messo a disposizione dei viaggiatori servizi di autobus in sostituzione al trasporto ferroviario.

Condividi