Volley: Sant’Elia una stagione di successi, ora la festa finale

21 Aprile 2011 Off Di Felice Pensabene

In un palazzetto gremito per l’occasione le terribili ragazze della “STP Sant’Elia Volley” affrontano un’appagata “Montemurro”, compagine che da tempo non ha più nulla da chiedere al campionato, attestatasi in una modesta posizione di centro classifica. Eppure, come era facile prevedere, mettono in questa partita tutta la determinazione possibile nel tentativo, neppure tanto velato, di guastare la festa alle neopromosse ragazze ciociare, al contrario ormai totalmente appagate da un campionato strepitoso ricchissimo di sole soddisfazioni e trionfi. Non pare vero, al pubblico presente, assistere ad un match equilibrato e giocato sul filo di lana dell’ultimo set quando, almeno stando alla statistica ed ai valori in campo, tutti pensavano di assistere ad una passerella delle neo campionesse in un tempo ragionevolmente breve. Nulla di più sbagliato. Con una grinta e una determinazione probabilmente mai espresse le romane lottavano su ogni pallone mentre le avversarie inanellavano una serie impressionante di errori, frutto sicuramente della spina ormai staccata e distratte dai festeggiamenti che di li a poco avrebbero consacrato in una cornice fantastica l’exploit compiuto. E così i set si succedevano in un’altalena che comunque non dispiaceva al pubblico che, prima freddamente poi via via sempre con più entusiasmo, accompagnavano le proprie beniamine verso una vittoria che non poteva mancare. I punteggi testimoniano quest’equilibrio con le ragazze di casa primeggiare all’inizio (25 a 16), poi subire la rimonta delle romane (22 a 25), quindi nuovamente sopravanzare (25 a 18) e nuovamente essere raggiunte (17 a 25). Al tie break, assolutamente inatteso, le romane aggredivano con inusuale veemenza le campionesse che rimanevano ancora indecise se iniziare i festeggiamenti o comunque concludere la partita in modo decoroso. Il cambio avveniva sul punteggio di 9 a 4 per il “Montemurro” ormai proteso verso un’inaspettata quanto fantastica vittoria contro le fortissime avversarie e, per giunta, sul loro campo. Ma a questo punto saliva in cattedra la solita “Minny” D’Agostino, quest’autentico concentrato di grinta, determinazione e spregiudicatezza che inanellava una delle sue terrificanti serie di battute che in più di un’occasione sono state decisive. Con un perentorio 9 a 0 ribaltava completamente il punteggio portandolo sul 13 a 9 e consegnando alle sue amiche la sola incombenza di chiudere la partita col punteggio di 15 a 11, in un tripudio di trombe e bandiere, preludio dei successivi festeggiamenti. E così tra musiche, canti, una splendida coreografia con protagonisti i bambini del mini volley si dava sfogo alla gioia non più contenibile delle meravigliose ragazze della “STP”, autentiche regine del campionato, che hanno saputo, giornata dopo giornata, realizzare un’autentica impresa facendo si che un incredibile sogno diventasse realtà. E  questo insieme ad una società, ormai consacratasi nel panorama regionale pallavolistico, già concentrata a costruire le basi del prossimo, impegnativo campionato dove, ancora una volta, vorrà continuare ad essere protagonista.

                                                                                                                                                                                                                       Agostino Pauciullo

STP Sant’Elia Volley                          3          –           25        22        25        17        15

Gruppo Montemurro RM XVI         2          –           16        25        18        25        11

STP Sant’Elia Volley: 4 Alessia Angione, 14 Rita D’Agostino, 6 Sabrina Di Nardi, 10 Martina Fusaro, 7 Giulia Mancini, 14 Stefania Mancini; 3 Laura Mariani (capitano), 2 Cinzia Milana, 15 Katia Palombo, 9 Erika Torrice, 11 Enrica Ubaldo, 1 Tiziana Viola. Allenatore: Fernando Vizzaccaro, Vice Allenatore: Marco Savona – Direttore Sportivo: Agostino Pauciullo.

Gruppo Montemurro RM XVI: 8 Cerquetti V.; 6 felici C.; 7 Genovese C.; 11 Gullace S.; 9 Lanuzza L. (capitano); 10 Morezzi F.; 3 Nunziata C.; 4 Paribellis S.; 18 Polito M.; 28 Ramacciotti G.; 33 Santoro G.; 1 Verrico M. – Allenatore: Barani A.; Vice allenatore: Catalano D.
Foto Alberto Ceccon
[nggallery id=275]

Condividi