Terremoto di magnitudo 3.7 in Calabria tra le province di Catanzaro e Vibo Valentia

14 Ottobre 2011 Off Di Ermanno Amedei

Un terremoto di magnitudo 3.7 è stato registrato dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e vulcanologia questa sera alle 19.30 in Calabria nel distretto sismico Le Serre,tra le province di Catanzaro e Vibo Valentia. I comuni compresi nel raggio di 10 chilometri sono Amaroni (Cz), Cortale (Cz), Curinga (Cz), Girifalco (Cz), Jacurso (Cz), Maida (Cz), San Pietro A Maida (Cz), Filadelfia (Vv), Polia (Vv). I comuni compresi tra i 10 ed i 20 chilometri sono Amato (Cz), Argusto (Cz), Borgia (Cz), Caraffa Di Catanzaro (Cz), Cardinale (Cz), Cenadi (Cz), Centrache (Cz), Chiaravalle Centrale (Cz), Feroleto Antico (Cz), Gagliato (Cz), Gasperina (Cz), Marcellinara (Cz), Miglierina (Cz), Montauro (Cz), Montepaone (Cz), Olivadi (Cz), Palermiti (Cz), Petrizzi (Cz), Pianopoli (Cz), Platania (Cz), San Floro (Cz), San Vito Sullo Ionio (Cz), Satriano (Cz), Serrastretta (Cz), Settingiano (Cz), Squillace (Cz), Staletti’ (Cz), Tiriolo (Cz), Torre Di Ruggiero (Cz), Vallefiorita (Cz), Lamezia Terme (Cz), Capistrano (Vv), Filogaso (Vv), Francavilla Angitola (Vv), Monterosso Calabro (Vv), San Nicola Da Crissa (Vv), Vallelonga (Vv). Non si hanno notizie di danni a cose o persone.

Condividi