Furto al comune di Cassino, i carabinieri individuano e arrestano il ladro

17 Febbraio 2012 Off Di Comunicato Stampa

Ha un volto e un nome l’autore del furto perpetrato alcune notti fa all’interno del Comune di Cassino. Il malvivente ha portato via quattro computer e, quel che sorprende, anche un gran numero di documenti del settore commercio. Molti dei documenti sono stati presi direttamente dalla scrivania dell’assessore Mario Costa e riguardavano le situazioni poco chiare di alcune attività commerciali di Cassino ed anche i dati relativi agli ambulanti del mercato rionale di San Giovanni. Da subito i carabinieri della compagnia di Cassino comanda data dal Capitano Adolfo Grimaldi e coordinata dal tenente Massimo Esposito, hanno dato il via alle indagini partendo dalle immagini registrate dalle telecamere a circuito chiuso. Pochi giorni sono serviti ai militari per fare luce sull’episodio e inchiodare alle sue responsabilità C.R. 44 anni, pluripregiudicato di Cassino, trovato in possesso di parte del bottino ma anche di altro materiale provento da altri furti.
Ermanno Amedei

Condividi