Basket C Regionale: Petriana più motivata sconfigge la Virtus Frusino (69-74) in casa

2 Aprile 2012 0 Di redazionecassino1

Alla vigilia della gara, in sede di presentazione, si era detto che in gare di questo genere a fare la differenza sarebbero state le motivazioni, e alla fine questa si è dimostrata la verità. Nella penultima giornata della regular season, infatti, una Virtus Frusino ormai sicura del primo posto in graduatoria, è stata superata di fronte al proprio pubblico della Petriana con il punteggio di 69-74. Una sconfitta meritata, contro una squadra che con questa vittoria conquista la certezza matematica della partecipazione ai play off. In casa Virtus, oltretutto, coach Efficace decide di dare un turno di riposo al capocannoniere del girone B Goran Bjelic, e questa mancanza in campo certamente si è notata.  Certo, i frusinati hanno lottato cercando di onorare il campo nel migliore dei modi, ma soprattutto nel finale di match si è notato un fisiologico calo di tensione.

La gara rimane equilibrata per i primi trenta minuti. A cavallo tra la fine del terzo e l’inizio dell’ultimo quarto, il Credito Artigiano Virtus Frusino sembra poter scappare, ma la Petriana rimane concentrata riuscendo a piazzare il break decisivo e a mantenere poi il gap fino alla sirena finale.  In casa Virtus, e questa si conferma come una nota lieta, arrivano punti da tutti i componenti della squadra, a dimostrazione di come la formazione di coach Antonio Efficace sia arrivata alla fase finale di stagione con grandissima consapevolezza nei propri mezzi. Sicuramente, però, la mancanza sotto canestro di Bjelic è un lusso che non ci si può concedere. In casa Petriana, assente Forti, solida partita del solito Coltellacci, con coach Pazzi che ha potuto poi contare sulla ottima prova del giovane Lombardi.  A fine gara coach Antonio Efficace non ha potuto che fare i complimenti agli avversari: “La Petriana è scesa in campo più motivata di noi e ha meritato di vincere la partita”.

L’ultima fatica del girone di ritorno, la tredicesima, si giocherà in un turno infrasettimanale prima della sosta pasquale, con la Virtus che chiuderà la stagione regolare a Roma contro la Fortitudo Roma.

Credito Artigiano Virtus Frusino: Briglianti 11, Marini, Botticelli 5, Fiorini G. 14, Rocchi 12, Fiorini M. 14, Quaresima 3, Maiuri 10, La Marra. Coach: Efficace

Petriana: Piazza, Martongelli 2, Fiori 8, Forgione 4, Fioravanti 1, Focardi 2, Coltellacci 26, Lombardi 14, Nero 15, Arena 2. Coach: Pazzi

Parziali: 20-22, 36-34(16-12),53-48(17-14), 69-74(16-26)