Ladri di gasolio messi in fuga dai carabinieri a Sambuceto

3 Dicembre 2012 Off Di Comunicato Stampa

Due uomini, la scorsa notte, sono stati sorpresi, dai Carabinieri della Stazione di Sambuceto, all’interno del cantiere edile attrezzato per la realizzazione della bretella autostradale “Villanova – Dragonara”. I due malviventi, stavano travasando del gasolio, dall’interno delle macchine operatrici presenti nella struttura. A far insospettire i militari, in servizio di pattuglia notturna, era stata la presenza, insolita, di un’auto ferma nelle vicinanze del cantiere. I due malviventi, infatti, avevano già caricato, a bordo della vettura ferma, ben 9 taniche da 20 litri ciascuna, piene di gasolio. Alla vista degli uomini dell’Arma, i malfattori hanno abbandonato la refurtiva e sono fuggiti a piedi nelle campagne circostanti facendo perdere le loro tracce. La vettura con la quale stavano cercando di mettere a segno il furto, una Citroen Picasso, era stata rubata, lo scorso 30 novembre, a Silvi. Sono in corso le indagini, da parte degli uomini dell’Arma, per cercare di identificare i due responsabili. La refurtiva, del valore di circa 350 euro, è stata restituita al legittimo proprietario.

Condividi