Cinque autovelox abbattuti sulla superstrada Cassino Formia tra Spigno e Sant’Antonio Abate

16 Novembre 2013 Off Di Ermanno Amedei

Gli autovelox cadono come mosche sulla superstrada Cassino Formia. Ben cinque colonnine sono state letteralmente abbattute, questa notte in circa cinque chilometri di strada tra i comuni Spigno Saturnia, in provincia di Latina, dove hanno fatto le spese due colonnine arancioni e tre, dello stesso tipo a castelnuovo Parano nella frazione di Sant’Antonio Abate in provincia di Frosinone. Non è chiaro come gli autori dei danneggiamenti hanno fatto per scardinare il blindo in cemento che ancorava le colonnine al suolo, probabilmente legandole ad un mezzo e tirandole. Si tratta di strumenti presi in affitto dai comuni che spesso li adoperano solamente come dissuasori, ma che alcune volte contengono i rilevatori di velocità. Del caso se ne stanno occupando le forze dell’ordine.
Er. Am.autovelox abbattuti